sabato 25 settembre 2010

(C)ahy-qu del cane da guardia



Bau bau arff arghh bau
cahy cahy uuuhhh uuuhhhhh woh woh bau
arfff woh woh bau uuhhh

tratto da MOLOSSI DI SEPPIA.

giovedì 23 settembre 2010

Cineserìe


negLetta: piccola donna di colore sciatta e trasandata.

gLassa: cicciona decorata con leggero strato di zucchero fuso.

assai gLande: cappella abbondante (per accogliere più fedeli) e famosissima (sulla bocca di tutti, o meglio di tutte).

moLto gLande: cappella sconsacrata.

bLocco: ronzino scarsissimo, praticamente fermo.
posto di blocco: luogo dove vengono fermati (praticamente dove stanno) i ronzini scarsissimi per verifica e controllo.

bLa bLa bLa: chiacchiericcio inconcludente in una cittadina del Cuneese cittadina del Cuneese cittadina del Cuneese.

anaLchia: mancanza di governo nella parte finale dell'intestino retto.

giovedì 16 settembre 2010

martedì 14 settembre 2010

Chi c'è c'è (mini-dialoghi)


-Scusi c'é rume?
-Come?
-C'è rume?
-Prego?
-Ho detto: c'è rumeeee?
-Mi spiace, non sento.
-Ah ho capito, c'è.

-C'è soia?
-No, è con sommè.

-C'è Ppaloni?
-No, ma Stella sì.

-Ce n'è rentola?
-Mi spiace, l'abbiamo terminata.
-Peccato, doveva essere molto buona, vero?
-Una favola!

lunedì 13 settembre 2010

Odio in saldi - 2 -

Odii occasionissime (capi lacerati):
DISPREZZI STRACCIATI

sabato 11 settembre 2010

Odio in saldi

DISPREZZI RIDOTTI

martedì 7 settembre 2010

Conati di vomere

QUANDO L'ARATRO HA NAUSEA.

sabato 4 settembre 2010

GOGOL [GO(johnny)GOL!]


ARZIGOGOL: complicato giro di parole (di scrittore russo) con cui si cerca di convincere l'arbitro a farsi convalidare una rete dubbia.

FILOBUSTIERE: uomo senza scrupoli che utilizza solitamente mezzi pubblici ecologici.

RIBREZZA: venticello ripugnante.

CACCOLATRICE: piccolo congegno elettrico per conteggiare palline di muco all'interno di una delle prime vie respiratorie.

PUTIFERIE: subbugli e trambusti di lavoratori durante il periodo delle vacanze.

LANDRONI: in un edificio ambienti poco illuminati, fra il portone ed il cortile interno, che si attraversano per rubare (famosi i 40 di Alì Babà e quello francese più piccolo, Landrù)

PE-LANDRONI: tipo i precedenti, ma molto più ignavi e neghittosi.

APRISCAPOLE: arnese di varia foggia (quindi pugliese) per dischiudere o clavicole o donne non sposate (non necessariamente pugliesi).

RICCOVERATO: benestante degente in ospedale.

QUIEDANZA: ricevuta lasciata dal creditore al debitore, ballando.