mercoledì 30 dicembre 2009

Le nuove 10 domande di "Marsala" al dr. Haemo Royd

ECCO LE NUOVE 10 DOMANDE CHE MARSALA ALL'UOPO HA RIVOLTO AL DR. HAEMO ROYD:

1- M'ILLUMINO D'ImMENSOLE è una poesia postuma di Ungaretti edita da Ikea? e BOSSI di SEPPIA è una raccolta di odi padane?

2- La macchina di Attila era una FIAT UNNO?

3- Che tipo di affinità accomuna INTIMA DI CORINTO a ISTMO DI KARINZIA?

4- Si possono aggiustare i passerotti?

5- Presa una città qualsiasi, ad esempio LUINO e presi un Lui ed una Lei, chi dei due non vuole sicuramente andare in quella città?

6- Chi cerca il PELOponneso nel KossOVO è un fottuto esagerato pignolo o più semplicemente un ignorante in geografia?

7- Il Dalai Lama sputa?

8- Se nei momenti di difficoltà molti invocano l'aiuto del Padreterno, nei momenti più drammatici bisogna invocare il Padrequaterna? E' peccato mortale scomodare addirittura il Padrecinquina?

9- La musica dodecafonica va ascoltata necessariamente da gruppi formati da 12 individui zotici e villani?

10- Eccetto che per la sua procace roteatrice di seni segretaria Marika e per il suo compare il notaio DePretis, della sua vita privata si sa poco o niente oh Superclinico, i suoi pazZienti gradirebbero saperne di più, in primis la splendida signora in verde e la stupenda signora in blu, non potrebbe avere la gentilezza di accontentarli?

mercoledì 16 dicembre 2009

Film d'autore IL GATTOPARDO Luchino Visconti




Felino ingordo e sedentario: IL GATTO LARDO

Felino poco intelligente: IL GATTO TARDO

Un felino chiamato Gavino: IL GATTO SARDO

Felino poetico di origine celtica: IL GATTO BARDO

Se lascio la porta aperta quello mi scappa e allora IL GATTO PERDO!

Felino dal pelo pungente: IL GATTO CARDO

Felino dispettoso ma educato: IL GATTO PARDON

Fa un freddo CANE, non ho più legna e allora per scaldarmi che faccio?: IL GATTO ARDO!

sabato 12 dicembre 2009

Poveri ma belli - 2 -



Offresi pene per conversione ai dialoghi (astenersi perditempo).

Poveri ma belli



Non ricordo di averlo letto ma se l'ho fatto allora è evidente che non ci ho capito proprio un cazzo!

giovedì 26 novembre 2009

Malattie alle erbe aromatiche (mentali)




Era un bambino rumeno, o forse sardo, si chiamava Prepu, era talmente schizofrenulo che quando gli chiedevano "Cosa vuoi fare da glande?" rispondeva: "lo zio".

martedì 24 novembre 2009

L'ULTIMO BACIO (Gabriele Muccino)




Crisi nell'industria della seta: L'ULTIMO BACO.

Crisi nella diagnostica di gastroenterologia: L'ULTIMO BARIO.

Crisi nell'industria enologica: L'ULTIMO BACCO.

Crisi di un certo tipo equino: L'ULTIMO BAIO.

Crisi nell'industria casearia (ovvero: Anche i topi piangono): L'ULTIMO CACIO.

giovedì 19 novembre 2009

TEQUILA



Messicano accanito bevitore di The perviene al dono dell'ubiquità bevendo THE QUI LA'.

sabato 14 novembre 2009

THE INFRE'

Dopo le tensioni di THE SPIRIT diretto da Miller
Dopo le paure di THE HITCHER diretto da Meyers
Dopo i misteri di THE OTHERS diretto da Amenabar
Dopo l'horror di THE ORPHANAGE diretto da Bayona
Dopo il terrore di THE EXORCIST diretto da Friedkin

Ecco finalmente un'opera priva di tensioni e di thrilling, un film alla portata di tutti e che non vi farà passare notti insonni:



THE INFRE' è diretto da Lipton/Bonomelli.


seguirà IL THE NEL DESERTO.

martedì 10 novembre 2009

A proposito di cani (sottotitolo: Se rHUSKY-Amo il fondo del canile HUSKY-Fio finisce! ah!)



A proposito di cani mi chiedevo:

Se un Husky è brutto...allora è un HUSKY-FEZZA?
E se una cagnetta Husky non ha peli sulla lingua è un'HUSKY-ETTA?
E se invece è sottomessa allora è un'HUSKY-AVA? (come lava! hi hi)
ma potrebbe anche essere una cagna in calore e allora è un'HUS-KYAVA? (come chiava! hi hi)
e se non sa far nulla allora è un'HUSKY-APPA?

Chiedi ad un Husky se è un rompiballe... MHUSKY-ACCI i coglioni?
E un Husky impunito è una faccia d'HUSKY-AFFI?
E se un Husky da caccia si mette anche a sparare lo possiamo definire un'HUSKY-OPPETTATA?
Se lo gratti bene sotto il muso trattasi di RHUSKY-AMENTO?

I CHUSKY-INTEGRALI sono più scuri e meno raffinati degli altri? è obbligatorio metterli in testa se li si porta in scooter? e se sì, devono portare anche loro CHUSKY integrali? ma allora perchè non si portano da soli?!

La banca di un HUSKY? ovvio, il Monte dei PHUSKY di Siena

OK OK scusate, lo ammetto spudoratamente, le mie sono perplessità fortemente condizionate dalla mia cagnetta, un'HUSKY-ZOFRENICA che abusa spesso e volentieri (ma anche spegli e volentoggi) di marHUSKYno.
Per penitenza (ma anche per membritenza) mi sottoporrò insieme a lei alla visione di un telefilm della serie stHUrSKY & Hutch.

martedì 3 novembre 2009

Hai-qu tirolese


L'armadio di Marlene era stracolmo
ad ogni esame prendeva 30
con loden

venerdì 30 ottobre 2009

Hai-qu dell'anestesista lunatico



Etere
O non Etere
Questo è il di-LEM.

venerdì 9 ottobre 2009

Ambizioni




- Vorrei diventare ufficiale.

- Che grado?

- Tenente.

- Al momento cos'è?

- Nullatenente.

lunedì 28 settembre 2009

Le 10 domande di "Marsala" al dr. Haemo Royd




ECCO LE 10 DOMANDE CHE MARSALA ALL'UOPO HA RIVOLTO AL DR. HAEMO ROYD


1) E' vero che Il pescesega da piccolo ci vede bene ma diventa cieco dopo la pubertà?

2) Presumendo che su un divano-letto si faccia sesso orale, cosa si può fare su un divano-scritto?

3) La sindrome da pecorina smarrita viene forse a chi è solito adottare la posizione del missionario?

4) Le PoLacche sono fissatori per capelli di signore della padania o dei paesi baltici?

5) La bevanda preferita da certe famiglie del meridione è il FAIDA THE?

6) Se Brunetta fosse re sarebbe opportuno chiamarlo Sua Altezza? o sembrerebbe una presa per il culo? [non vorrei se l'avesse a male, pardon, per male].

7) A proposito di presa per il culo, esiste forse una corrispondente "spina per il culo"? [in caso affermativo, che forma avrebbe?].

8) Ritornando a Sua Altezza, non sarà che gli elettori pensavano di votare per la Brunetta dei Ricchi&Poveri?

9) Un prete elettricista fa la messa a terra?

10) Porco diodo è una bestemmia di elettricista lievemente folgorato? (mentre lavorava sulla via di Damasco?).

giovedì 6 agosto 2009

Neologismi HARD [ma poco poco]



LAPISCAZZULI: pietre preziose dalla forma di piccoli graziosi membri.

TRANSANDATO: individuo che ha cambiato sesso ma non cambia quasi mai l'abito e l'aspetto [n.d.r.: aspetto nel senso di sostantivo, non di verbo].

TRANSALITO: individuo che per una improvvisa emozione ha cambiato sesso.

DEBOSCHATO [pronuncia debosciato]: individuo Dissoluto e DeprIvato del proprio frigorifero di famoso marchio tedesco.

TOPANOMASTICA: 1- studio dell'origine e del significato dei nomi della gnocca.
2- tipo di gnocca che ingoia direttamente.

S'ODOMIA [S'ODOTUA-S'ODOSUA]: specie di sindrome [non necessariamente cinese] che si sente immediatamente appena colpisce e, come dicono i cinesi, "da cui non si può gualile" o più semplicemente "inculabile".

PORCHESTRA: insieme di musicisti libidinosi.

PORCHESTRA FICARMONICA: insieme di musiciste libidinose e aggraziate.

PORCHESTRA FICARMONICA DI CHICAGO: insieme di musiciste americane libidinose aggraziate ma soggette a frequenti evacuazioni.

PORCHESTRA FICARMONICA DI LisBONA: insieme di musiciste portoghesi libidinose aggraziate provocanti arrapanti attizzanti.
Particolarmente virtuosa la sezione trombe che esegue abitualmente musiche di compositori di fama internazionale come il tedesco Stokats, l'indiana Donnanana Tuttatana, il bulgaro Belinkefiga, il rumeno Pirlapiciu, il SanMarinese Pecorina, la messicana Ciapa-Caz, il greco Georghie Purkyakkas, la coreana Yo-Ci-Sto, la giapponese Kimyhama Mikyava, la coppia di iraniani Telhodatahjà-Kuandhomai. Dirige la finlandese Aphessa Essoretah.

martedì 28 luglio 2009

Film d'autore: Clint EASTWOOD [GranTorino]



Di Pietro per il popolo dell'I.D.V.: GRAN TONINO.

Il profilattico col nome: GUANTO RINO.

Un pò più vasta, un pò più a est: STRAMILANO.

lunedì 20 luglio 2009

Neologismi estivi



AIDSL: sindrome da immuno-deficienza acquisita per accedere a internet ad alta velocità.

MINESTROGENO: zuppa a base di ormoni.

CARBOIDRANTI: sostanze fonti di energia utilizzate durante attività fisiche intense specialmente dai vigili del fuoco.

SALVIAVITA: pianta aromatica che in caso di pericolo interrompe l'erogazione di corrente elettrica.

DOPOBARBARI: popoli rozzi selvaggi invasori, che usano un balsamo dopo la rasatura.

GEMITORI: padri e madri facili al pianto e al lamento.

SUPPERRETTILI: arredi per serpi lucertole e affini.

FAGHIRO: roditore asceta che ama dormire su letti irti di chiodi.

GHIROMANTE: roditore che legge il palmo della mano.

MASTICI: crostacei tipo aragoste ma molto più collanti e adesivi.

ELASTICI: crostacei tipo aragoste ma molto più duttili e malleabili.

DRASTICI: crostacei tipo aragoste ma molto più energici e perentori.

PERENTORI: tipo bovini maschi ma molto più drastici.

martedì 7 luglio 2009

Specializzazioni



GHIRURGO: medico specialista di sala operatoria, facile al sonno.

CORTOPEDICO: medico specialista delle ossa, di bassa statura.

MORTOPEDICO: già medico specialista delle ossa.

LORTOPEDICO: medico specialista delle ossa, osservante dieta rigorosamente vegetariana.

BIETOLOGO: medico specialista in diete a base di verdure esclusivamente a foglia larga.

POIDOLOGO: medico specialista delle malattie del piede, ma non subito.

DUROLOGO: medico specialista non di fiori, ma piuttosto di opere di pene.

OTORINOLARINGOIAVA: medico specialista di gole profonde.

SDENTISTA: medico specializzato in estrazioni.

LOCULISTA: medico specialista di nicchia.

giovedì 25 giugno 2009

COITO ERGO SUM [NeoLocuzioni]



BUS PRIMAE NOCTIS: Il diritto di prendere il primo mezzo pubblico il primo giorno del mese.

TU QUOQUE BRUTO FILI(FOR)MI: Fra i sicari di Giulio Cesare ce n'era uno magrissimo e nemmeno troppo bello.

DE GUSTIBUS [ET DE GUSTITRAM] NON EST [ET OVEST] DISPUTANDUM: Ognuno sceglie di utilizzare il mezzo pubblico preferito in Oriente [ma anche in Occidente].

FIAT VOLUNTAS MEA, FIAT PANDA: Il capobanda ordina ai suoi complici di rubare per lui una cilindrata medio-piccola.

SUPERIOR STABAT LUPUS, LONGEQUE INFERIOR HERPES: Classifica di gravità fra 2 malattie secondo Fedro.

SCARPE DIEM: Cambia calzature ogni giorno.

martedì 9 giugno 2009

Non è mai troppo tardi - 13 -




RIFORMATORI: istituti di riabilitazione per bovini da corrida feriti.

CASE DI CORREZIONE: Dove non è possibile gustare un caffè normale.

SBIGOTTITO: baciapile [o mangiaostie] laicizzatosi.

PLUTONE: grosso cane appartenente a Topolinone.

APPARTENENTE: espressione di avvertimento del sergente alla vista dell'ufficiale superiore.

PROCESSI: favorevoli alle latrine; si suddividono in PROCESSI CIVILI [favorevoli a latrine dignitose] e PROCESSI PENALI [favorevoli a latrine per soli uomini].

COLAZIONE CECENA: titipo di cicibo cacaucasico edibile sia la mamattina sia la sesera ma non a prapranzo.

GHIRIGORI: roditori provvisti di ornamenti superflui.

ECCEDENTE: quando in bocca ce n'è uno oltre i normali 32.

STRAFALCIONE: uccello marino generato per [grosso] sbaglio.

NONNI PATERNI: più ricchi dei nonni paambi ma meno dei nonni paquaterne.

ARTE PRECOLOMBIANA: l'insieme delle opere di valore estetico antecedente la comparsa del piccione.

venerdì 29 maggio 2009

Film d'Autore Blake Edwards [Colazione da Tiffany]




Venire mentre si gustano caffè e fette biscottate in una gioielleria: EIACOLAZIONE DA TIFFANY.

lunedì 25 maggio 2009

neologismi di primavera - 2 -




MONANISMO: automasturbazione delle donne venete.

PORCHIDEA: fiore dalla fantasia libidinosa.

ULTRAMONTO: estremista al calar del sole.

ULTRAMONTA: estremista trombante al calar del sole.

SPERMALOSO: nel rapporto sessuale si offende durante l'eiaculazione.

QATARSI: purificazione dell'animo attraverso l'arte a Doha.

SONNAMBULLO: teppista che agisce durante il sonno.

ABULLICO: teppista pigro, apatico, privo di volontà.

PREDICAZZO: ramanzina, paternale, rimprovero rivolto all'organo sessuale maschile negligente.

URUGUAITO: verso del cane sudamericano sofferente [sinonimo Paraguaito].

CARRARMADIO: mobile da camera in legno a più ante e provvisto di cingoli. In caso di legno proveniente da alberi dei monti dell'Italia centro-meridionale lo slogan del prodotto finito è "dagli Appennini alle Ante".

ORCAMADONNA: la più grande e la più pura dei mammiferi cetacei.

ARCADIO: sembrerebbe il nome di uno dei Buendia di Garcia Marquez, ma le due "A" si pronunciano "O" mentre l'accento cade sulla "I".

mercoledì 20 maggio 2009

mini-raccolta hai-qu scatologici



1 - HAIQU DEL GRILLO

ZOMPA FELICE IL GRILLO INNAMORATO FRA LE VIOLETTE
E MENTRE PER AMOR DELLA GRILLA IL SUO CUOR RATTO S'APPRENDE
UNA MERDA DI VACCA LO STENDE


2 - HAIQU DI S.SILVESTRO

TUTTI GLI STRONZI
ALLA FINE DELL'ANO
ESCONO FUORI


3 - HAIQU DEL CAVALLO MARRONE

GASSOSO AZZURRO IL LIMPIDO CIELO SOPRA LA SUA TESTA
SOLIDO VERDE IL TAPPETO ERBOSO SOTTO I SUOI PIEDI
LIQUIDO MARRONE DENTRO IL CAVALLO DELLE SUE MUTANDE


4 - HAIQU DEL CANE

NON PUNTAVA UCCELLI
PUNTAVA STRONZI
ERA UN CANE DA CACCA

venerdì 15 maggio 2009

neologismi di primavera




ARISTOCRAUTICI: la crema, di cavoli, della nobiltà.

MOBILDONNE: femmine [extralarge] dal comportamento aristocratico mutevole e incostante.

NOBILDONNOLE: piccoli mammiferi carnivori dal comportamento aristocratico.

ZORFANELLI: fiammiferi privi di genitori.

BARBIEBIETOLE: verdura a foglia larga dall'aspetto di bambola.

ACCALAPPIACAZZI: agenti comunali [prevalentemente di sesso femminile] addetti al sequestro di membri maschili randagi.

GENTILUOVO: cellula femminile dal contegno retto e dignitoso.

LATITTRIESTE e LONGITTRIESTE: coordinatamente a sud-est rispetto a latitudine e longitudine.

SIMILITTRIESTE: paragone a sud-est rispetto a similitudine.

ROMANZO D'APPENDICITE: Feuilleton sul prolungamento vermiforme dell'intestino cieco.

lunedì 11 maggio 2009

L'uomo che sussurrava ai cavalli



IPPOCRITA: cavallo dal comportamento falso.
IPPOTESI: supposizione di cavalli agitati ma con pressione bassa.
IPPOSODICO: cavallo adatto a cavalieri ipertesi.
IPPOTIROIDEO: cavallo da tiro e da rodeo ma di scarsa forza.
IPPOTALAMO: letto per i cavalli [è risaputo che i cavalli non sanno leggere].
IPPOCONDRIACO: cavallo preoccupato per la propria salute.
IPPOTENUSA: in un recinto triangolare, lato più lungo in cui si tengono i cavalli.
EQUILATERO: recinto privo di ippotenusa, avendo tutti lati uguali.
EQUINOZZIO DI PRIMAVERA: matrimonio di cavalli che si celebra fra il 21 marzo ed il 21 giugno.
EQUO CANONE: metà cavallo metà cane, la metà cavallo è giusta, la metà cane è grande.

giovedì 7 maggio 2009

Film d'autore: Brad ANDERSON [L'uomo senza sonno]




Cipollotti, fagioli cannellini, olive, pomodori, uovo sodo, olio, origano, aveva tutto per quell'insalata, tranne l'ingrediente principale: L'UOMO SENZA TONNO

Gay [attivo] gli manca un'anima gemella: L'UOMO SENZA DONNO

I suoi avi sono tutte femmine: L'UOMO SENZA NONNO

Troppo casino davanti alla cattedrale di Milano: DUOMO SENZA SONNO

Quelle rompicoglioni di galline litigano anche di notte: L'UOVO SENZA SONNO

giovedì 30 aprile 2009

HaiQu [lungo] delle feste patronali



INVITATO PER IL BALLO DI S.VITO
DOVETTE RINUNCIARE
ERA GIA' PRENOTATO PER IL FUOCO DI S.ANTONIO.

domenica 26 aprile 2009

FrankEnstein




Frank, il figlio dei coniugi Enstein era di aspetto mostruoso, del resto cosa poteva uscire fuori da una coppia i cui nomi erano: quello del padre Pio, quello della madre Badessa?!

Già la testa era tutto un programma con quei tre[!] occhi strabici, uno di triglia uno di pernice ed uno di bue, orecchie da mercante, fronte del porto, due[!] bocche di Bonifacio con grandi e piccole labbra e la lingua biforcuta, per non dire dei denti, tutti del giudizio ad onta del cervello di gallina ma con memoria d'elefante, capelli ognuno col proprio diavolo; ogni volta che Frank si guardava allo specchio restava con un palmo di naso, anche perchè il profilo era di fronte.

E gli arti, mammamia! spalle: la sinistra identica alla destra, non si capiva quale delle due facesse da spalla all'altra, scapole già maritate[?], gomito del tennista, privo di polso, mani di forbice, pollice verso, dito medio sempre alzato, indice da spia, anulare a forma di raccordo, falangi rigorosamente armate; gambe: anca di Noè, ginocchio della lavandaia, tibia di zio Tibia, stinco di santo, piede di porco con obtorto collo, alluci...nazione.

Non parliamo poi del torso [ma sì invece, parliamone]: busto Arsizio, muscolo trapezio chiaramente scaleno, petto di pollo, costole d'agnello, fegato d'oca, cuore di bue; la schiena? d'asino! la colonna? infame! [quando ancora la patologia comune era l'ernia del disco Frank fu il primo a soffrire di ernia del cd e in seguito del dvd], l'osso sacro era profano, al posto del culo c'era una densa massa gassosa d'ozono e, ovviamente, al posto del buco del culo c'era il buco dell'ozono [la faceva nel vaso di Pandora]; inoltre il cavallo era di troia, aveva la coda di porco e perfino il monte di Venere!

e malgrado tutto ciò ammaliava incredibilmente le donne perchè sessualmente superdotato, avendo le palle quadrate e il cazzo di budda.

Aveva inoltre la pelle di daino e il sangue di vergine, mentre il pomo d'Adamo e il tendine d'Achille si erano interscambiati i rispettivi ruoli, diventando il pomo d'Achille e il tendine d'Adamo.

I genitori cercarono di disfarsene affidandolo ad uno zio d'America, il quale lo girò immediatamente a dei cugini di campagna che trassero da lui ispirazione per comporre Anima Mia.
Fidanzatosi con la figlia di Iorio, sposò invece una ragazza d'Ipanema nell'isola di Pasqua il giorno di Natale, fumando l'erba di Grace e accompagnato dalla colonna sonora della sua band preferita "Il complesso di Edipo".

Il mostro visse nella Laguna Nera, a Firenze, a Bargagli.
Morì a Dusseldorf per essere stato troppo violentemente sbattuto in prima pagina.

lunedì 6 aprile 2009

Film d'autore: Benigni [La vita è bella]



Vista con gli occhi di un ferramenta/enologo: LA VITE E' BELLA.

Vista con gli occhi di Tarzan [dopo essere andato in bianco con Jane]: LA CITA E' BELLA.

Vista con gli occhi di un geometra: LA VITA E' BOLLA.

Vista con gli occhi di un ergastolano: LA VITA E' CELLA.

Vista con gli occhi di uno sfigato: LA VITA E' IELLA.

Vista con gli occhi di un fantino: LA VITA E' SELLA.

Vista con gli occhi di un ballerino oltretutto bugiardo: LA VITA E' BALLA.

Vista con gli occhi di un codardo: LA VILTA' E' BELLA.



Vista con gli occhi di Jei: LA VITA E' MEL[LA].

j

mercoledì 25 marzo 2009

Ultime di Cronaca - 2 -

FISICO NUCLEARE perde la vista dopo aver fissato troppo a lungo un atomo.

OFTALMOLOGO con l'hobby della pesca fa indigestione di occhiate.

PASTORE VALDOSTANO viene morso da pastore maremmano ad una mano nel suo piede-à-terre.

FALEGNAME APPRENDISTA di Trapani licenziato in tronco perchè non capisce una sega.

ASPIRANTE PUTTANA di Chiavari fallisce perchè non capisce un cazzo.

PUTTANA IN ERBA di Erba, trasferitasi a Lecco, fallisce perchè non conosce la lingua.

GIORNALISTA TRANSESSUALE di Casablanca viene assunto come inVIADO speciale alla Casa Bianca.

VECCHISSIMO SCRITTORE troppo ermetico costringe i suoi lettori a leggere fra le rughe.

NON-VEDENTE CAMPANO, improvvisamente miracolato dal 4° segreto di Fatima-u-piascere, vede Napoli e poi muore.

NON-VEDENTE NON-SLOVACCO [Cieco Ceko] accompagnato da pastore diversamente-austriaco [pastore tedesco] scaglia il bastone bianco contro un diversamente-colorato [negro] che passava col diversamente-verde [rosso] con la sua Honda diversamente-rock [Honda Jazz].

FEMMINA DIVERSAMENTE-GIOVANE NON-TROMBANTE [Vecchia zitella] viene finalmente a conoscenza dei piaceri della carne e apre una maialeria.

VEGETARIANO INTEGRALE impazzisce e si fa contemporaneamente una valdostana ed una fiorentina contornate da finocchi.

sabato 21 marzo 2009

FILM d'Autore: PETER LORD [Galline in Fuga]




Polli dai modi impetuosi e concitati: GALLINE IN FOGA.

Depravate zoofile eccessive: GALLINE IN FIGA.

Maschi poco prestanti al cospetto di ninfomani: PALLINE IN FUGA.

Le femmine teutoniche non la danno ai maschi francesi: GALLI? NEIN FIGA!

Minchia che fatica essere l'unico maschio nel pollaio!: GALLONE IN FUGA.

martedì 10 marzo 2009

Ultime di cronaca [onde rod eghein]



MURATORE perde controllo del motorino e finisce contro un muro.

MOGLIE INCINTA di muratore perde controllo del motorino e finisce contro un muro di cinta.

LATTAIO perde il controllo dell'auto e finisce in un burrone.

CALZOLAIO per evitare un pedone finisce in una scarpata.

FRUTTIVENDOLO EROINOMANE perde il controllo dell'auto e si schianta contro un albero di pere.

FRUTTIVENDOLO EROTOMANE perde il controllo dell'auto e si schianta contro un albero di fiche.

GIUDICE AL LAVORO in Egitto alla guida di una Duna, ne perde il controllo e si insabbia.

CASALINGA BIGOTTA perde il controllo e finisce sul marciapiede.

DOMATORE DI LEONI viene investito sulle zebre da una Opel Tigra.

APICOLTORE di nome Bruno punto da una Vespa mentre guida, perde il controllo della Punto e si scontra con un'Ape.

PORSCHE CAYMAN si scontra con Panda e se lo mangia.

sabato 28 febbraio 2009

non è mai troppo tardi - 12 -




ANALFABETI: alberi sempreverdi provvisti di sfintere che non sanno nè leggere nè scrivere.

TAPINI: alberi sempreverdi ma infelici, miseri.

CAVALCAVIA: specie di equino utilizzato per esperimenti di laboratorio.

ANOSSIA: sinonimo di "culocioè".

SEMPITERNI: E' scritto nel loro destino, mai riusciranno ad azzeccare una quaterna.

TRUCULENTI: tipi dall'aspetto minaccioso ma senza fretta.

EQUIVALENZA?: domanda posta da turista giunto per la prima volta nella cittadina piemontese.

SONNOLENZA: attrezzo per pescare che induce i pesci a dormire. Se i pesci restano svegli si addormenta il pescatore.

MARCIAPIEDI: individui putridi, guasti, infetti, che solitamente non usano mezzi di locomozione.

FORSENNATO: risposta incerta di potenziale neo-papà in sala d'attesa del reparto maternità di un ospedale napoletano.

SECONDARIAMENTE: contrario di "SESENZADARIADICELAVERITA'"

PENINSULARI: organi sessuali maschili circondati dal mare.

PENETRABILE: organo sessuale maschile finito chissà come [una qualche probabile deviazione] in mezzo a liquido giallo-verdastro della cistifellea.

ESSERE COMPETENTE: stare in compagnia di qualcuno che sta scorreggiando.

mercoledì 11 febbraio 2009

neologismi invernali

CASALINGUE: donne dedite ai lavori della propria dimora simultaneamente ai piaceri della gola [come dire: l'utile e il dilettevole]

CASALINGUE DISPERATE: donne dedite ai lavori della propria dimora e basta.

OBSOLETTA: tipo di pavimento provvisorio ormai in disuso.

SURROGATTO: succedaneo di felino.

SUBURRO: sostanza grassa alimentare bianco-giallognola, ottenuta dalla crema del latte, che si vende nei quartieri malfamati della città.

BURROCRAZIA: osservanza pedante e formalistica delle sostanze grasse alimentari bianco-giallognole ottenute dalla crema del latte.

CAZZINTEGRATO: che ce l'ha già in quel posto [gergo sindacale].

PENETENZA: Specie di punizione o di castigo del cazzo.

TURLUPANARE: Raggirare, prendere per il culo, all'interno di un bordello di infimo ordine.

AROMATTIZZARE: intrigare e provocare sessualmente con erbe officinali nella capitale.

CIBI PRECOITI: alimenti già pronti da consumarsi prima di eventuali atti sessuali.

OGINO-KNAUSEA: metodo anticoncezionale che può provocare il vomito.

martedì 3 febbraio 2009

Cinema d'essai

A proposito di cinema d'essai il nome del famoso critico cinematografico Mar-Cellu Loyde cade a fagiolo, essendo egli direttamente discendente dalla dinastia dei fratelli Lumè.

Ex grande fumatore [da quando è stato introd8, e successivamente introdSuper8, il divieto di fumare nei cinema] di sigarette H [non aspirate...] incallito giocatore del gioco del(bor)lotto, cinefilo acCanito [o, volendo, cinofilo afFilmato] MarCellu Loyde segue e recensisce prevalentemente quel tipo di cinema che tratta e assembla temi diversi contemporaneamente, come i film di "cappa e cavoli" e di "capra e spada".

Tra i suoi film consigliati in fascia protetta [o più limitatamente in fascia procapezzolo] troviamo:

L'anatra all'arancia meccanica [Storia di cuochi violenti e zoofili nella Londra del futuro]

Iliade e Odissea nello spazio [la vera storia di Ulisse/Hal9000, scritto e diretto a 4 mani dalla coppia Omero-Kubrik]

Pomodori verdi fritti alla fermata del treno per Yuma [Amicizia fra 2 donne che si scambiano ricette in attesa di partire per il selvaggio West]

Mimì metallurgico ferito nell'onore dei Prizzi [operaio del sud alle prese con killer mafioso, con Giancarlo Giannicholson e con Lina Wertmuller nella parte di John Houston]

Indovina chi viene a cena delle beffe [pasto frugale serale fra una bianca e un colored nella Firenze del 400, con Sidney Poitier nella parte della bianca truccata da colored e un enorme Amedeo Nazzari nella doppia parte di Firenze e del 400]
seguiranno "Indovina chi viene a cena delle bgi" e "Indovina chi viene a cena delle bacca"

Deserto rosso non avrai il mio scalpo [Il difficile rapporto fra l'individuo e un ambiente infestato dai Pellerossa CROW]

Corvo Rosso di Salaparuta non avrai il mio scalpo [Il difficile rapporto fra l'individuo scampato ai CROW e un vino prodotto da indiani delle riserve del Trapanese]

La ragazza con la pistola per Ringo [commedia-spaghetti-western con Monica Vitti nella parte di Ringo e con Giuliano Gemma nella parte del(la) pistola]

Le avventure di Oliver Twist and Shout [di Dickens-Lennon-McCartney, orfano maltrattato si riscatta con 45 giri di successo internazionale]


Tra i suoi film consigliati non ancora recensiti troviamo:

Ultimo tango a Parigi val bene una messa

Lezioni di piano piano dolce Carlotta

Appuntamento al buio oltre la siepe

Pipocalypse Now [cult-movie]

Il the nel deserto dei Tartari

Il piccolo grande uomo per tutte le stagioni che sussurrava ai cavalli

I guerrieri della notte brava del soldato Johnatan.



pellicole consigliate da Marcellu Loyde in FASCIA NON PROTETTA:

per la serie "EROTICO-RELIGIOSI":
"La parabola di Maria la vergine e della sega del falegname".

per la serie "MUSICAL-EROTICI" [premio della critica al festival di CANNE]
"Fiammetta e Jean musicisti in erba, lei suona il flauto, lui La tromba"

per la serie "EROTICO-POETICI":
"ALLE 5 DELLA SEGA" [doveroso omaggio alla mia mano destra]







domenica 18 gennaio 2009

lezione di storia

ADIPO RE: Sovrano col complesso del grasso desiderio per la madre (grassa).

MARTIN L'UTERO: Monaco tedesco capo di una setta di adoratori dell'apparato genitale femminile e appassionato di pesca, da cui il soprannome di Martin Pescatore.

RAS PUTIN: Dignitario di rango etiope titolare di importante compagnia assicurativa, frutto di misterioso incrocio fra monaco e premier entrambi russi.

TARAS BULBA: LORDOS BULBA meno NETTOS BULBA.

NAPOBEONE: Matto alcolista convinto di essere un famoso imperatore francese.

ELENA di TROIA: moglie di Menelao di Sparta (il cui nome per intero era Menelao Lemani). Avendo un nome molto comune per quell'epoca, per distinguerla dalle altre omonime veniva appellata come "quella Elena di Sparta"; durante il rapimento da parte di Paride fu chiamata "quella Elena di Troia" ma ben presto si iniziò a indicarla come "quella Troia di Elena", tuttora in uso.

OMERO: Illustre poeta epico in lingua greca che, avendo conosciuto a fondo le virtù di quella Troia di Elena, predicava il celibato, da cui il termine scapolo-omerale.

ACHILLE: Nome del più glorioso guerriero greco col cognome più lungo al mondo: CANTAMIODIVADELPELIDE Achille.


MAGNA CHARTA: (conosciuta anche col nome di CARTA PE MAGNA') Nel 1215 i baroni inglesi, stufi di mangiare sempre i pochi soliti piatti offerti dalla mensa di corte, ottennero un deciso ampliamento del menù, ancorchè privo di frutta.

CONQUISTA DELLA MACEDONIA: Pochi anni più tardi, dopo lotte (ovviamente intestine) estenuanti ma anche ovestenuanti, gli stessi baroni ottennero di inserire nella Magna Charta un piatto di frutta mista.

giovedì 8 gennaio 2009

BINARIO MORTO




E' improvvisamente mancato all'affetto dei suoi caRi-stazione un binario ormai lungodegente ad Ospedaletti.

Il binario, dopo una triste vita fatta di traversiNe, di deviazioni e di marciapede, assistito alla fine soltanto dai respingenti del suo paraurti, è morto fra mille erbacce e atroci sterpaglie.

Aveva tentato qualche scambio (di vedute, ma soprattutto di direzione) con altri binari, tentativi purtroppo falliti a causa di alcune sfortunate coincidenze e negli ultimi tempi era anche stato abbandonato dai suoi animali preferiti, la marmotta e il macaco (quello giallo nella foto).

Lascia due rotaie non più in tenera età ed anche un pò arrugginite, in eterno costante dissidio fra loro, che hanno giurato non si incontreranno mai!

venerdì 2 gennaio 2009

Il diavolo fa le pentole - GOSSIP a Pino Soprano (Genova)


veduta dall'alto di Pino Soprano


PINA abita nel mezzo del paese di PINO SOPRANO sulle alture di Genova ed ha una voce da MEZZO SOPRANO.
Pina conduce un TENORE di vita a volte ALTO a volte BASSO, in paese la gente si chiede: "Pina dove OPERA di NORMA? E sua sorella NORMA dove opera di pina?"

Entrambe lavorano alla SCALA, ma non disdegnano il pianerottolo e neppure il marciapiede, dove MARCIA TRIONFALE la cugina AIDA, insieme all'AMICO FRITZ, un tipo piuttosto basso, anzi BARITONO-BASSO, che ama farsi acconciare la chioma da un noto BARBIERE DI SIVIGLIA, un certo FIGARO a cui farà da testimone per le NOZZE.



Carlo Felice (il teatro)

CARLO FELICE è l'amante di Pina ma ad onta del nome non è affatto felice.
CARMEN la sorella (sorella di Carlo) è la donna di ORLANDO (famoso DON GIOVANNI sempre vestito BOHEMiEn) il quale, appena conosciuta Pina ad un BALLO IN MASCHERA, l'ha TRAVIATA diventandone l'amante e rendendo così l'infelice Carlo Felice FURIOSO (ma non dovrebbe esserlo Orlando?) che dopo aver scoperto la TOSCA, pardon la tresca, attira con l'inganno Orlando e Pina (la cui giustificazione COSI' FAN TUTTE non ha convinto il tradito) NELLA CATTEDRALE (di S.Lorenzo) commettendo doppio ASSASSINIO.

cattedrale s.lorenzo


L'infelice e furioso Carlo Felice è costretto perciò a fuggire, rifugiandosi prima all'Hotel(lo) "LA GAZZA LADRA" poi ad espatriare, sotto FALSTAFF nome (pare FRA' DIAVOLO); si trasferisce in Russia, dove dal nulla crea una importante fabbrica di pentole che, visto l'aspetto perennememte furioso e diabolico del proprietario, viene chiamata "IL DIAVOLO".
Qui conosce e seduce MANON, FANCIULLA DEL WEST trasferitasi all'Est, ex produttrice di ciambelle (ma non tutte le riuscivano col NAbucCo) la più grande falsaria di monete russe, specializzata soprattutto in copechi; i due ancor prima di sposarsi si mettono in società dando origine così al detto famoso in tutto il mondo: "Il Diavolo fa le pentole Manon i Copechi".



Carlo Felice (l'infelice)