giovedì 27 novembre 2008

Elettroselvatici (e non vissero felici e contenti)

Lui di mestiere faceva il poliziotto, lo faceva male, diciamo pure da cani, non per niente si chiamava REX, lei era una donna bella, pura, adamantina, si chiamava CANDY e malgrado fosse ZOPPAS a lui faceva tanto SAMSUNG, e poi lei era anche sincera e leale, infatti "buon SAMSUNG NORDMENDE".

Si conobbero cercando funghi in un BOSCH sul monte OLYMPUS e fu colpo di fulmine; lei era così dolce che lui la chiamava MIELE, lei chiamava lui REX (cazzo, era il suo nome, come avrebbe dovuto chiamarlo?!).

Candy era ghiotta di cavolini e amava la musica, Rex per dimostrarle la sua passione le regalava ogni giorno un enorme cabaret di Pan(n)asonic.

Tornati dal viaggio di nozze a SHARP-el-sheyk lei avrebbe desiderato subito subito un PHILCO e in seguito altri PHILIPS, lui invece era titubante, era sempre un pò INDESIT, si sentiva ancora ACER(bo).
Candy insistette, ma Rex proprio non ne voleva sapere e lei insistette e insistette ancora, Rex, che ormai ne aveva un PIONEER di coglioni così, le urlò minaccioso: "Mi hai rotto il BELINEA, non MIVAR che insisti, HITACHI!!!"

Poi colto da raptus le sparò con la sua Beretta. Candy fece appena in tempo a gridare: AEG!!! poi crollò a terra.

Quando arrivarono i colleghi del commissariato la canna della pistola era ancora ROWENTA, mentre Rex inebetito continuava a ripetere: "SANYO o SONY desto?......"

martedì 25 novembre 2008

3° atto di Tutto quello che avreste voluto sapere sul sesso ecc...



SPERMATOZOO: Tipo di Zoo dove gli animali possono andare e venire, ma perlopiù vengono soltanto.

EBBRIONE: ovulo che crescendo ha alzato alquanto il gomito.

CICLO: Quando ce l'hanno gli uomini, questi possono pedalare, quando ce l'hanno le donne, queste possono rompere i coglioni a quelli che potrebbero pedalare.

CIRCONCISI: acrobati, giocolieri, clonws, domatori di leoni privati del prepuzio (e pure i leoni).

FALLO di OSTRUZIONE: Se è nell'area piccola si tratta di Cazzo di Rigore.

CARFAGNA: tipico esempio di ossimoro politico, eletta seppur trombata.

SCIROCCO SIFFREDI: tipo di vento teso, penetrante, rigido eppure caldo, piuttosto curioso si intromette facilmente, simile al "libeccio".

FICA MONACA: Animale raro, ormai prossimo all'estinzione.

BELIN du FRATTE: dal genovese, letteralmente "uccello del monaco", animale ormai raro anche questo, risente probabilmente delle sorti del precedente (tipico problema dell'indotto).

PRETE-A-PORTER: sacerdote pronto da "indossare", provvidenziale per fica monaca.

FICA MONICA: quel gran bel pezzo di gnocca che sta "sotto di me" (inteso come abitazione).

PENE QUOTIDIANO: ogni giorno lo invocano pregando le cattoliche baresi (e non).

IMPOTENZA: a est rispetto a IMBATTIPAGLIA, a ovest rispetto a IMMATERA.

TETTE SPIOVENTI: si formano spontaneamente dopo una certa età, ma la loro utilità contro la neve è dubbia.

TROMBA DARIA: beato lui!

Si ringraziano per la fattiva collaborazione la prof. Rina PECO della Clinica Pompadour di Lecco e Fra Casso e Fra Schetta del convento dei Carmelitani Scazzi di Chiavari.

lunedì 17 novembre 2008

Mi manda Picone (sottotitolo: Cenerentola e i 7 nani) (Sottosottotitolo: cogito ergo fum) (Sottosottosottotitolo: (alzo)gomito ergo rum)



Giuda IMONTI scendeva giù dai monti con SCEND Eva (la sua morosa veramente preferita una peperina che quando suonava la fisarmonica lo lasciava esterrefatto) e i 7 nani (SCEND Eva, MO Rosa, Vera MENTE, PREFE Rita, PEPE Rina, FISAR Monica, Ester REFATTO, ma quanti (g)nomi ha? 7, appunto) con Franco e con PORTO Franco, quest'ultimo li accompagnava esclusivamente per portare Franco, che si diceva non volesse mai andare, ma non era vero, era la sua fidanzata Franca MENTE che metteva in giro certe voci.

Tutti insieme andavano in città dal loro amico Alvaro DELLANAVE che li avrebbe accompagnati al porto al varo della nave, dove li avrebbe aspettati PICONE insieme a Ronte e a Rosa.

Ma Ronte e Rosa non c'erano e Picone era in ritardo e quando ritarda cosa fa? Manda Rino, che nessuno conosce e che, per farsi riconoscere, si traveste da mandarino.
Quando Giuda IMONTI e SCEND Eva e MO Rosa e .... coi 7 nani e Franco portato da PORTO Franco (ma chi glielo fa fare francamente? ah già, Franca MENTE) e Alvaro DELLANAVE videro Rino vestito da mandarino gli chiesero:

"A te, chi ti manda Rino?"

^Mi manda Picone^ rispose;

e poi:
"Rinoc'èRonte? e Rosa?"

^Rosa chi?^

"Rosa SENZASPINE"

^No, non c'è Rosa Senzaspine e neanche Ronte, però C'èNerentola^.

In questa storia, cazzo c'entrano i 7 nani?

I 7 nani non saprei, forse... bianca neve.

fine della I pipp...puntata

martedì 11 novembre 2008

Film d'autore: John STURGES


Non dovettero scavare neanche 1 cm per fuggire (o per entrare?) Il tunnel, per i Lillipuziani, era già bell'e pronto: LA GRANDE FIGA.

Non vedeva l'ora di crescere!: DA GRANDE, FIGA!

Non vedeva l'ora di crescere quella testa di cazzo di cinese: DA GLANDE, FIGA!

E' cresciuto, ma è ancora un pò imbranato: LA GRANDE FOGA.

Quella testa di cazzo di cinese è cresciuto ma è più imbranato di quello di sopra: LA', GLANDE IN FUGA!

martedì 4 novembre 2008

Neologismi d'autunno



EVAQUAZIONE: Eguaglianza fra due espressioni algebriche nell'atto di andare di corpo.

SFINTERE ANNUALE: Muscolo talmente pigro da consentire un'evacuazione ogni 365 giorni.

TRIVIALE DEL TRAMONTO: Soggetto che diventa molto volgare verso l'imbrunire.

SCATARATTA: Infiammazione del cristallino dell'occhio che si espelle (l'occhio) tossendo.

PAULMONITE: Grave infiammazione delle vie respiratorie d'oltralpe o d'oltremanica.

TONNIFERO: Tipo di sedativo usato per addormentare certi pesci poco prima della mattanza.

COMMOSSO VIAGGIATORE: Venditore viaggiante dall'animo sensibile ed emotivo.

MOKASSINI: Scarpe da indossare durante la pausa-caffè.

TOMATTO: Specie di pomodoro dal cervello geneticamente modificato, in peggio.

SCOSTOMATO: Specie di pomodoro dai modi maleducati e screanzati.

TOSTAPENE: Attrezzo scaldaorgano usato non solo nel barese, provvisto di presa anzichè di spina.

INDIVIA DEL PENE: Una delle 7 lattughe capitali che fa da contorno ai piaceri della carne.

FESSA CHI LEGGE!!: Organo sessuale femminile che conosce il linguaggio delle piccole e grandi labbra.