lunedì 30 giugno 2008

(c)AVE CANEM - CAVE FELEM

Carlino PASTORE, maremmano, lavora al canile municipale di CANTU', insieme alla moglie, la signora BRACCO Balda.
Carlino, espulso giovanissimo dal collegio di GATTINARA a causa della sua calligrafia (scriveva da cani) si dà allo sport diventando campione di CANoa e di CANotaggio.
BRACCO Balda, laureatasi all'università di CANBERRA in scienze animaliste con la tesi "CAN GURU, un maestro spirituale per una vita da cani", diventa in seguito ballerina di CAN CAN e acCANIta giocatrice di CANasta.
Conosciutisi a CANOSSA, dove riposa il grande regista Osso Preminger (vedi post 'monografie brevi' del 2/5/08 n.d.r.) per celebrare le nozze scelgono CANA e per il viaggio, malgrado sciino entrambi da cani, passerebbero volentieri una settimana bianca a CANAZEI ma devono rinunciarvi a priori a causa della loro allergia al pelo del gatto delle nevi, ripiegando perciò su CANICATTI' dove fanno proprio il DOGma: "Can che abbaia non dorme e quindi piglia pesci, ma rompe anche i coglioni!"
Carlino e Balda non hanno figli ma, oltre al lavoro al canile, devono badare ad una decina di cani propri, aiutati in ciò da una amica collaboratrice muta, di cui nessuno conosce nè la provenienza nè il nome, ma che tutti chiamano "la muta dei cani".
Entrambi cinofili cinefili, i loro film preferiti sono: L'ultimo dei mohicani, Indovina chi viene a cane, Il canepardo, I setter samurai e, per par condicio, I setter samumediaset e i setter samulasetter.
Musicalmente non sopportano CAT Stevens mentre adorano Joe COCKER e i CANtautori in genere, ma anche opere liriche come "La forza del Mastino" di Verdi, "La cavalleria RusticaGna" di Pietro MasCAGNI e, ovviamente, la TuranDOG.
Politicamente si possono considerare dei cani sciolti, anche se alle ultime elezioni si sono CANdidati per P.R.C. (Partito di Rifondazione Canina) ma, ironia della sorte, sono stati votati da quattro gatti. Per la cocente delusione tentano il suicidio facendo indigestione di canederli, canestrelli e frutta candita; si salvano però, cavandosela entrambi con una precoce canizie ed una devastante piorrea, ma la prendono con filosofia, essendo consapevoli che "Chi ha cane non ha denti e chi ha denti non ha cane".

venerdì 27 giugno 2008

AFFETTI DA ...

LORDOSI LOMBARE: Tarasi lombare + nettosi lombare.
BRUC(C)ELLOSI: Infiammazione dell'organo genitale maschile.
GRAFITE: Infiammazione degli arti superiori tipica dei possessori di gatti.
ARITMIA: Malattia possessiva tipica degli orchestrali che vanno fuori tempo, possessiva perchè se colpisce me è aritmia, se colpisce te è arittua, se colpisce lui/lei è aritsua e così via.
CALCOLI BILIARI: malattia che colpisce i giocatori di biliardo quando mancano pochi punti per vincere o perdere la partita.
APPENDICITE: malattia tropicale debellata dopo la morte di Tarzan.
IMPOTENZA: Malattia endemica di origine psichica che colpisce gli abitanti di una determinata zona dell'Imbasilicata.
ASTIGMATISMO: Malattia degli occhi endemica localizzata in una zona del Piemonte fra Alessandria e Torino.
FARINGITE: Infiammazione della gola durante le escursioni lontano da casa; se le escursioni avvengono in alcuni States tipo California, Arizona, New Mexico si parla di FARWESTINGITE.
ERITEMA: Infiammazione della pelle che colpisce singolarmente; quando ne sono affetti due o più individui contemporaneamente trattasi allora di ERAVATETEMI.
DIVERTICOLITE: dolori addominali causati dal troppo ridere.
CONGIUNTIVITE: morbo tipico di chi fa troppo uso del congiuntivo ma solo in una zona ben delineata, nella vigna dei parenti.
CACHESSIA: Ebbene sì, se caches deve essere, cachessia!

lunedì 23 giugno 2008

Non è mai troppo tardi 11

RHO: 17^ lettera dell'alfabeto greco in provincia di Milano.
ISOLA DI PASQUA: ci si arriva una settimana dopo l'isola delle Palme ed un giorno prima dell'isola di Pasquetta.
ANGHERIA: tipo di sopraffazione confinante con l'Aastria.
CATETERE: la somma dei quadrati costruiti sui cateteri è uguale al quadrato costruito sull'ipotenusera (teorema di PissPissAgora)
COGNATI DI VOMITO: mariti, brutti fino alla nausea, delle mie sorelle.
EUCARESTIA: penuria di ostie in territorio europeo.
CORPULENTI: individui cresciuti molto, ma piano piano.
ATARASSIA: ebbene sì, se ataras deve essere, atarassia!

giovedì 19 giugno 2008

L'uovo di Colombo



Ho già discusso più volte con il dr. Haemo ROYD a proposito dell'annosa questione "E' nata prima la marsala all'uovo o la marsala alla gallina?". Analogamente conoscendo tutti, presumo, la storia dell'uovo di Colombo, si potrebbe discettare su: "E' nato prima l'uovo di Colombo o la gallina di Colombo?".

Ma nessuno degli storici ci ha mai detto che uovo era l'uovo di Colombo. L'uovo di Colombo era forse un uovo di colombo? In tal caso dovremmo chiamarlo uovo di colombo di Colombo. E allora spontaneamente mi e vi chiedo: "E' nato prima l'uovo di colombo di Colombo o la gallina di colombo di Colombo?".

Ma razionalmente si può parlare di gallina di colombo? Che razza di animale sarebbe mai? Se esistesse bisognerebbe che qualcuno si prendesse la briga di dire alla madre della gallina di colombo: "Guarda bella, che ti hanno piccionato!"

E ammettendo per assurdo che la gallina di colombo esista, secondo voi "E' nato prima l'uovo di gallina di colombo o la gallina di gallina di colombo?" E di conseguenza: "E' nato prima l'uovo di gallina di colombo di Colombo o la gallina di gallina di colombo di Colombo?"

Ora riallacciandoci all'annosa questione originale si potrebbe concludere con:

"E' nata prima la marsala all'uovo di gallina di colombo di Colombo o la marsala alla gallina di gallina di colombo di Colombo?"

Ma Colombo è realmente esistito o siamo stati piccionati anche noi?

martedì 17 giugno 2008

Appunti da 20000 LEGHE SOTTO I MARI: V (ap)puntata

RIASSUNTO: Il cuoco di bordo del Nautilus, l'italo-american-armeno PESCE Fred licenziato perchè, messosi in malattia con la diagnosi "AGORAFOBIA" non è stato trovato in casa fra le ore 10 e le ore 12, come previsto dalle norme, dai medici fiscali dr.ssa Ade NHOIDY (cugina da parte di madre del dr. Haemo Royd) e dr. Octo PUS, due autentiche carogne (!), con ordinanza del TAR del Lazio (dietro pressione del Capitano Meno che dell'ameno cuoco armeno non può fare a meno men che mai a meno 20000 leghe) è stato RIASSUNTO.

Per festeggiare l'avvenimento Fred ha approntato un menù speciale così composto:

ANTIPASTI:
Teste di cozze acide e amare del mar di Marmara
Alici alla paesana con caviale del tramonto
Crostini alla mousse di Tonno Subito e di Tonno Piutardi.

PRIMI PIATTI:
Bucatini al dentice (molto al dentice)
Spaghetti saltati in padella con l'astice
Tagliolini con botTarga ricordo
Bavette di lumachine di mare

SECONDI PIATTI:
cArpa alla birmana
Capitoni coraggiosi alla Kipling
Lucci alla ribalta
Pur(e)a (di) razza all'ariana
PescePenna (che ne uccide più del PesceSpada) con inchiostro di seppie
Zuppa di tali e squali

DOLCI:
Torta di Mar Mellata
CalAmaretti DiSaronno
Crostata di crostacei

VINO: MARSALA, all'uopo, ovviamente

CAFFE': NAUTILUS EXPRESS, più lo mandi giù più ti tira su (utilizzato perciò anche come propellente per risalire in superficie).

DIGESTIVI:
CalAmaro Cora
Alga Seltzer
Limoncino fatto in casa dalla moglie del prof. Aronnax

A fine pranzo il capitano Meno offrirà SIGARETTE del Mar IJUANA, rigorosamente pescate con CANNA.

Buon viaggio, pardon, buon appetito.

lunedì 16 giugno 2008

Teresa prese il fucile (mini conversazione dell'Italia centrale con epilogo tragico)

COSIMO (dalla camera, gridando incazzato): a Terè tò gggià ddetto un zacco de vorte che la pasta me la devi fà AR DENTE!!!
TERESA (dalla cucina): scussa scussa tessoro, vabbbene; come li voi li bucatini?
COSIMO: AR DENTE! eccheccazzo, come toddevo dì!?!
TERESA: e li strozzapreti?
COSIMO: AR DENTE!!!
TERESA: e li maccheroni?
COSIMO: AR DENTE!!!!!
TERESA: e la camera?
COSIMO: AR DEN TE!!!!!!!!!
Teresa prese il fucile ed esaudì subito il suo desiderio.

sabato 14 giugno 2008

NEOLOGISMI

TRAMQUILLANTE: mezzo di trasporto urbano, su rotaia, rilassante.
MARLINCONICO: specie di grosso pesce sempre triste.
PIEDISTALLA: sostegno che dà rilevanza a pony e vitellini.
FORMICARE: commettere atti impuri con le formiche, o anche, commettere atti impuri con parsimonia.
EBBREO: israelita che ha alzato il gomito.
ADAMOCUARE: scaricare gli intestini, maschile di EVAcuare.
BATTONITA: prostituta sbalordita.

martedì 10 giugno 2008

BAR

Il prof. Haemo Royd mi chiede una consulenza in merito ad una impresa commerciale che sta per avviare insieme al DePretis: il BAR "A" un bar d'essai per persone molto molto anziane, come lo chiama l'Esimio e per il quale avrebbe scelto un arredamento in mogano perchè fa tanto fine.
Ebbene, rammentando che le consulenze si pagano, soddisferò immediatamente la richiesta dell'Illustrissimo:
Quel tipo di locale fa parte della stessa catena di Bar cui appartengono anche il prestigioso BAR ADIZINCO ed il più modesto BAR ADILEGNO; sono bar a statuto speciale, infatti ad ogni cliente, si chiude; il loro presidente onorario è Alberto TOMBA.
Ma se mi è concesso (che termine volgare, posso usare contoilette?) vorrei indicare altri tipi di Bar, con relative caratteristiche, che in futuro potrebbero interessare i due compari:
BAR TALI: riservato a cicloamatori, momentaneanente chiuso per rifacimento del tetto (cadoni i COPPI)
BAR CAMENARSI: locale con annesso laghetto artificiale provvisto di piccola imbarcazione per avventori rissosi.
BAR CAMENARSELO: locale come il precedente ma per avventori sfaccendati e/o onanisti.
BAR BABIETOLA: ingresso vietato ai diabetici.
BAR OMETRO detto anche BAR BAR: adatto per gente sotto stress, i titolari sono i sigg. Pascal e Mercurio.
BAR LETTA: storico locale noto per la famosa (di)sfida tra il braccio dx. del Berlusca e il cugino Enrico.
BAR ACCA: bettola situata fra il Bar G ed il Bar I, attualmente in vendita, burattini inclusi.
BAR BAGIANNI: locale notturno per gente un pò civettuola, gestito dal sig. Gianni BA.
BAR DOTTO: locale di cultura gestito da un nanerottolo dove possono entrare anche muli e affini.
BAR LUME: locale per romantici quasi privi di speranza e dignità (non si entra senza candela).
BAR COLLANDO: si entra già ubriachi.
BAR ZELLETTA: ingresso riservato agli umoristi.
BAR AONDA: ingresso riservato ai rumoristi.
BAR BITURICO: locale per pigri, ci si addormenta facilmente.
BAR BUZZIENTE: si trova a Roma, gestito dal sig. Tartaglia, sssi papparla tatattanto sssi bbbeve nieniente.
NOTA BENE: vige la regola che prima di entrare in uno di questi locali bisogna passare dal BAR BIERE.
Alla salute,
Jean.

lunedì 9 giugno 2008

COMPARAZIONI

GLOBULO: tipo... la Terra, ma infinitamente più piccolo.
CAPPELLA: tipo... chiesa, ma meno glande.
GRASSETTO: tipo... obeso piccolo, ma più nero.
TOPONA: tipo... femmina del sorcio, ma molto più bbbona.
FIGONA: tipo... giocatore portoghese dell'Inter, ma molto più tollerante ai falli (anche a quelli da dietro).
SALMONE: tipo... grosso cadavere, ma più rosa.
POMPINO: tipo... macchina per aspirare liquidi, ma più piccola e tuttavia molto più richiesta.
AGRO PONTINO: tipo... cavalcavia piccolo, ma più aspro.

domenica 8 giugno 2008

Appunti da 20000 LEGHE SOTTO I MARI: IV (ap)puntata (che poi sarebbe ecc.ecc.)

Il capitano Meno e il Prof. Aronnax stanno recandosi in mensa per la cena: il menù del giorno del cuoco offre OCCHIATE INDISCRETE, POLPI AL CERCHIO o ALLA BOTTE e RAZZE in ESTINZIONE .
Il professore rivolgendosi a Meno: "Capitano, piovre gigantesche come quelle viste in questi giorni non pensavo nemmeno esistessero".
Meno, con voce lievemente alterata dall'emozione, gli risponde: "Ma quello che ha visto finora è nulla in rapporto a ciò che potrà osservare domani; domani sarà una giornata particolarmente importante".
Aronnax: "Che succederà domani, capitano?"
Meno: "Professore, quanti ne abbiamo oggi?"
Aronnax ci pensa un attimo, poi: "Se non ricordo male, oggi ne abbiamo 8."
Allora il capitano Meno, con enfasi esagerata gli annuncia: "Esattamente, e DOMANI sarà il Grande Giorno, domani ci sarà "LA PIOVRA DEL 9!!!!"

sabato 7 giugno 2008

DUBBI GEOGRAFICI

MOSCA TSE' TSE' è la capitale della Russia Tsè Tsè?
TIRANO è la capitale dell'Albanio?
PIACENZA è gemellata con Bellinzona?
BELLINZONA è sinonimo di FIGHINEIPARAGGI o contrario di BRUTTIFUORIDAIDINTORNI?
Per arrivare a ENNA bisogna passare prima da ELLA e poi da EMMA?

venerdì 6 giugno 2008

NOTTI BIANCHE

La notte scorsa l'ho passata praticamente in bianco; mi facevo reiteratamente una domanda alla quale non riuscivo a dare risposta: l'ACCALAPPIACANI viene tra il GILACASSIAGATTI e il KAPPALAURELIATOPI? E se sì, perchè?
Augurerò un "BUON NONCOMPLEANNO" a chi riuscirà a darmi la risposta più conVincenza.

giovedì 5 giugno 2008

Mini conversazione pseudo-campana

GENNARO: "Uè Marì, aggia a partì".
MARIA: "Oh Maronna, e pe ddove?"
GENNARO: "Pe Chioggia".
MARIA: "Pòrtate n'umbrello!".

Film d'autore: Jean-Pierre Jeunet



Quanti stupendi sermoni e quante meravigliose prediche: IL FAVOLOSO MONDO DI OMELIE.

mercoledì 4 giugno 2008

Non è mai troppo tardi 10

PUSZTA: Fetore della prateria ungherese.
PUTA CASO: Prostituta Avvenimento non previsto, o Meretrice Eventualità.
SPAVENTOSA: Società per Azioni in edificio aperto da tutti i lati.
SPAIATO: Società per Azioni del Dittongo.
RISOTTO INTEGRALE: Mezzo di trasporto dei carabinieri del RIS con 4+4 ruote motrici.
PREPOTENZA: Picerno venendo da Salerno, Albano di Lucania venendo da Matera.

martedì 3 giugno 2008

Appunti da 20000 LEGHE SOTTO I MARI: III (ap)puntata (che poi sarebbe la IV)

Il capitano MENO, il cui vero nome sarebbe NEMO PIP (Nemo ProfetaInPatria) e il prof. ARONNAZ stavano davanti al GRANDE OBLO' contemplando le meraviglie del mondo sommerso; alcune di esse, come i Polpi Apoplettici e i Barbi Tùrici erano abbastanza noti anche ad Aronnax che aveva potuto osservarli da studente durante una gita all'Acquario di Genova, dove peraltro aveva conosciuto anche i più rari Gronghi Rosa e i quasi definitivamente scomparsi Delfini di Francia. Altre specie meno note lo impressionarono non poco come gli Agoni Sportivi , il Palombo Sampdoriano, il Rombo di Tuono, le Razze Dannate, gli ScampiecheDioceneLiberi, i Salti con l'Astice, i Lucci della Ribalta e il Paese Mormora ma soprattutto la Piovra 1 e la Piovra 2 ma anche la 3 e la 4 non erano da meno.
Affascinato dallo spettacolo Aronnax chiese a Meno: "Solitamente cosa mangiate sul Nautilus?"
"Il nostro cuoco, l'italo-americano PESCE Fred, ci cucina Occhiate fresche tutti i giorni" disse Meno.
"E come fate a pescarle?" domandò incuriosito Aronnax; il capitano rispose: "Non le peschiamo, sono loro stesse che si offrono".
Vedendo Aronnax stupito, Meno aggiunse: "Ogni giorno branchi di Occhiate passano davanti al GRANDE OBLO', si fermano qualche istante, danno un'Occhiata e se ne vanno."