martedì 30 dicembre 2008

CRUDE-LTA' è un piatto che si serve caldo



Erano feroci, malvagie, spietate, ciniche, crudeli, CRUDE
furono colte in fRagranza di reato
e colpite da mandato di cOttura.

sabato 27 dicembre 2008

errare humanum est (ma anche ovest)



Errarono così a lungo per solfatare terme e crateri campani che vennero colti da CRAMPI FLEGREI.

venerdì 19 dicembre 2008

MARATONA



Corri di qua corri di là corri di su corri di giù, quella della signora Mara TONA non era vita era una corrida, correre-correre sempre correre e dormire quasi niente; l'auto (opel corsa ovviamente) il lavoro (corriere del Corriere della Sera) la casa (monolocale lungo e stretto, praticamente un corridoio) poi di nuovo il lavoro poi di nuovo casa, marito figli genitori zie (e parenti tutti) bici-da-corsa piscina sala-corse, corsia d'ospedale per la bisnonna, il corso accelerato di Corso, dovere coniugale? una botta di corsa e via, colmo dei colmi abitava in corso Corsica, non ne poteva più, il suo sistema nervoso era ormai CORROso, era al collasso, il peggiore, il collAsso di picche.

Aveva immediatamente bisogno di cure, consultò tutti i medici consultabili con risultati sconfortanti finchè qualcuno le consigliò un certo prof.Royd: "Carenza d'affetto" fu la diagnosi immediata dell'InCORREggibile, "Pet-therapy" fu la cura consigliata, "si procuri un cane" scendendo nello specifico.

"Che razza di cane?" domandò timidamente la con-corrente, pardon la paziente.

"Un cane da caccia" fu la risposta "ovviamente DA FERMA".


nota dell'autore: lo so, avrei dovuto scrivere in corrrsivo
.

mercoledì 17 dicembre 2008

Film d'autore: STANLEY KRAMER



Famiglia cuneese in attesa di ospiti a sorpresa per la sera: Indovina chi viene a CEVA?

Famiglia genovese in attesa di ospiti a sorpresa (si spera pochi) per la sera: Indovina chi viene a ZENA?

Famiglia sarda in attesa di ospiti a sorpresa per la sera: IndovVina chi viene a CENNA?

Alle nozze non occorre portare il vino, c'è chi provvederà al momento giusto: Indovina chi viene a CANA?

Ospiti a sorpresa questa sera a teatro: Indovina chi viene a SCENA?

Probabile malessere per qualcuno a tavola stasera: Indovina chi SVIENE a cena?

Terapia immediata per chi sta male a tavola stasera: ENDOVENA chi sviene a cena.

La solita porca allunga le mani sotto il tavolo e qualcuno ci sta: Indovina chi VIENE a cena!

venerdì 5 dicembre 2008

Calvizie



Se n'era accorto, da qualche tempo perdeva i capelli, e non li ritrovava, stava per diventare quasi calvo, non ne capiva la ragione, cercava un rimedio.

Consultò tutti i medici consultabili, con risultati sconfortanti, finchè qualcuno gli consigliò un certo prof. Haemo Royd: "Carenza d'affetto" fu la diagnosi immediata dell'Illuminato-a-giorno, "Pet-therapy" fu la cura consigliata, "Si procuri un cane" scendendo nello specifico.

"Che razza di cane?" domandò timidamente lo stempiato avanzato.

"Ovvio, un cane da Riporto".

lunedì 1 dicembre 2008

Film d'autore: Tobe HOOPER



A rischio galera con una minorenne: NON APRITE QUELLA POTTA!
Nell'orgia - "Fatevi chi volete ma non la mia maiala preferita": NON APRITE QUELLA PORCA!
Nell'orgia - "Fatevi chi volete ma la nana è mia": NON APRITE QUELLA CORTA!
Nell'orgia - Necrofilo: NON APRITE QUELLA MORTA!
Chirurgo si rifiuta di operare: NON APRITE QUELLA AORTA!
Fermi! potrebbe essere avariata: NON APRITE QUELLA TORTA!
Il nipote alla parente sorda: NONNA, APRITE QUELLA PORTA!

giovedì 27 novembre 2008

Elettroselvatici (e non vissero felici e contenti)

Lui di mestiere faceva il poliziotto, lo faceva male, diciamo pure da cani, non per niente si chiamava REX, lei era una donna bella, pura, adamantina, si chiamava CANDY e malgrado fosse ZOPPAS a lui faceva tanto SAMSUNG, e poi lei era anche sincera e leale, infatti "buon SAMSUNG NORDMENDE".

Si conobbero cercando funghi in un BOSCH sul monte OLYMPUS e fu colpo di fulmine; lei era così dolce che lui la chiamava MIELE, lei chiamava lui REX (cazzo, era il suo nome, come avrebbe dovuto chiamarlo?!).

Candy era ghiotta di cavolini e amava la musica, Rex per dimostrarle la sua passione le regalava ogni giorno un enorme cabaret di Pan(n)asonic.

Tornati dal viaggio di nozze a SHARP-el-sheyk lei avrebbe desiderato subito subito un PHILCO e in seguito altri PHILIPS, lui invece era titubante, era sempre un pò INDESIT, si sentiva ancora ACER(bo).
Candy insistette, ma Rex proprio non ne voleva sapere e lei insistette e insistette ancora, Rex, che ormai ne aveva un PIONEER di coglioni così, le urlò minaccioso: "Mi hai rotto il BELINEA, non MIVAR che insisti, HITACHI!!!"

Poi colto da raptus le sparò con la sua Beretta. Candy fece appena in tempo a gridare: AEG!!! poi crollò a terra.

Quando arrivarono i colleghi del commissariato la canna della pistola era ancora ROWENTA, mentre Rex inebetito continuava a ripetere: "SANYO o SONY desto?......"

martedì 25 novembre 2008

3° atto di Tutto quello che avreste voluto sapere sul sesso ecc...



SPERMATOZOO: Tipo di Zoo dove gli animali possono andare e venire, ma perlopiù vengono soltanto.

EBBRIONE: ovulo che crescendo ha alzato alquanto il gomito.

CICLO: Quando ce l'hanno gli uomini, questi possono pedalare, quando ce l'hanno le donne, queste possono rompere i coglioni a quelli che potrebbero pedalare.

CIRCONCISI: acrobati, giocolieri, clonws, domatori di leoni privati del prepuzio (e pure i leoni).

FALLO di OSTRUZIONE: Se è nell'area piccola si tratta di Cazzo di Rigore.

CARFAGNA: tipico esempio di ossimoro politico, eletta seppur trombata.

SCIROCCO SIFFREDI: tipo di vento teso, penetrante, rigido eppure caldo, piuttosto curioso si intromette facilmente, simile al "libeccio".

FICA MONACA: Animale raro, ormai prossimo all'estinzione.

BELIN du FRATTE: dal genovese, letteralmente "uccello del monaco", animale ormai raro anche questo, risente probabilmente delle sorti del precedente (tipico problema dell'indotto).

PRETE-A-PORTER: sacerdote pronto da "indossare", provvidenziale per fica monaca.

FICA MONICA: quel gran bel pezzo di gnocca che sta "sotto di me" (inteso come abitazione).

PENE QUOTIDIANO: ogni giorno lo invocano pregando le cattoliche baresi (e non).

IMPOTENZA: a est rispetto a IMBATTIPAGLIA, a ovest rispetto a IMMATERA.

TETTE SPIOVENTI: si formano spontaneamente dopo una certa età, ma la loro utilità contro la neve è dubbia.

TROMBA DARIA: beato lui!

Si ringraziano per la fattiva collaborazione la prof. Rina PECO della Clinica Pompadour di Lecco e Fra Casso e Fra Schetta del convento dei Carmelitani Scazzi di Chiavari.

lunedì 17 novembre 2008

Mi manda Picone (sottotitolo: Cenerentola e i 7 nani) (Sottosottotitolo: cogito ergo fum) (Sottosottosottotitolo: (alzo)gomito ergo rum)



Giuda IMONTI scendeva giù dai monti con SCEND Eva (la sua morosa veramente preferita una peperina che quando suonava la fisarmonica lo lasciava esterrefatto) e i 7 nani (SCEND Eva, MO Rosa, Vera MENTE, PREFE Rita, PEPE Rina, FISAR Monica, Ester REFATTO, ma quanti (g)nomi ha? 7, appunto) con Franco e con PORTO Franco, quest'ultimo li accompagnava esclusivamente per portare Franco, che si diceva non volesse mai andare, ma non era vero, era la sua fidanzata Franca MENTE che metteva in giro certe voci.

Tutti insieme andavano in città dal loro amico Alvaro DELLANAVE che li avrebbe accompagnati al porto al varo della nave, dove li avrebbe aspettati PICONE insieme a Ronte e a Rosa.

Ma Ronte e Rosa non c'erano e Picone era in ritardo e quando ritarda cosa fa? Manda Rino, che nessuno conosce e che, per farsi riconoscere, si traveste da mandarino.
Quando Giuda IMONTI e SCEND Eva e MO Rosa e .... coi 7 nani e Franco portato da PORTO Franco (ma chi glielo fa fare francamente? ah già, Franca MENTE) e Alvaro DELLANAVE videro Rino vestito da mandarino gli chiesero:

"A te, chi ti manda Rino?"

^Mi manda Picone^ rispose;

e poi:
"Rinoc'èRonte? e Rosa?"

^Rosa chi?^

"Rosa SENZASPINE"

^No, non c'è Rosa Senzaspine e neanche Ronte, però C'èNerentola^.

In questa storia, cazzo c'entrano i 7 nani?

I 7 nani non saprei, forse... bianca neve.

fine della I pipp...puntata

martedì 11 novembre 2008

Film d'autore: John STURGES


Non dovettero scavare neanche 1 cm per fuggire (o per entrare?) Il tunnel, per i Lillipuziani, era già bell'e pronto: LA GRANDE FIGA.

Non vedeva l'ora di crescere!: DA GRANDE, FIGA!

Non vedeva l'ora di crescere quella testa di cazzo di cinese: DA GLANDE, FIGA!

E' cresciuto, ma è ancora un pò imbranato: LA GRANDE FOGA.

Quella testa di cazzo di cinese è cresciuto ma è più imbranato di quello di sopra: LA', GLANDE IN FUGA!

martedì 4 novembre 2008

Neologismi d'autunno



EVAQUAZIONE: Eguaglianza fra due espressioni algebriche nell'atto di andare di corpo.

SFINTERE ANNUALE: Muscolo talmente pigro da consentire un'evacuazione ogni 365 giorni.

TRIVIALE DEL TRAMONTO: Soggetto che diventa molto volgare verso l'imbrunire.

SCATARATTA: Infiammazione del cristallino dell'occhio che si espelle (l'occhio) tossendo.

PAULMONITE: Grave infiammazione delle vie respiratorie d'oltralpe o d'oltremanica.

TONNIFERO: Tipo di sedativo usato per addormentare certi pesci poco prima della mattanza.

COMMOSSO VIAGGIATORE: Venditore viaggiante dall'animo sensibile ed emotivo.

MOKASSINI: Scarpe da indossare durante la pausa-caffè.

TOMATTO: Specie di pomodoro dal cervello geneticamente modificato, in peggio.

SCOSTOMATO: Specie di pomodoro dai modi maleducati e screanzati.

TOSTAPENE: Attrezzo scaldaorgano usato non solo nel barese, provvisto di presa anzichè di spina.

INDIVIA DEL PENE: Una delle 7 lattughe capitali che fa da contorno ai piaceri della carne.

FESSA CHI LEGGE!!: Organo sessuale femminile che conosce il linguaggio delle piccole e grandi labbra.

lunedì 27 ottobre 2008

2^ puntata di "Tutto quello che avreste voluto sapere sul sesso..."


SCROTATRICE: femmina guardona durante il periodo delle erezioni.

MASTURBARE: mettere il turbo ai motori dei Motoscafi Anti Sommergibile.

SEGA MENTALE: atto sessuale guarnito con erbe aromatiche verdognole.

FELLATIO: o FELLAZIO, si pratica a Roma e dintorni; fuori regione dicesi POMPA, nelle piccole regioni montane con presenza di conifere POM PINO.

CUNNILINBUS: arte di stimolare oralmente l'organo sessuale femminile su un mezzo pubblico.

BUNNYLINGUS: arte di stimolare oralmente BUGS, il furbo coniglio dei cartoons.

SEGUGIO: tipo di cane che pratica l'onanismo, utilizzato dagli antichi Romani nelle piccole battaglie (pugnette).

ORMONI MASCHILI E FEMMINILI: grandi tracce lasciate da umani di entrambi i sessi.

SESSO ORALE: decisamente più richiesto e più piacevole del sesso scritto.

VOYEUR: guardone tipico di uno specifico quartiere di Roma.

PENURIA: o "carestia di peni", sindrome tipica delle zitelle.

CORNUCOP(P)IA: abbondanza di tradimenti nel rapporto marito/moglie.

ALZABANDIERA: solenne cerimonia mattutina rigorosamente maschile.

PROSTITUTA: donna di facili costumi parente di Alain Prost e di Gabriel Batistuta.

PROFILATTICO: anticoncezionale usato nei pied-a-terre ma soprattutto nell'ultimo piano dei palazzi.

RIKAMASUTRA: arte del ricamo praticata in varie posizioni.

CAZZI AMAURI: organi sessuali maschili che indossano maglie a strisce bianconere col numero 8.

GELOSIA!: ben vengano freddo e gelo!

------------------------------

Si ringraziano sentitamente per la loro professionale consulenza il Dr. Cassio NESO' primario di Urologia dell'Ospedale FATEPENEFRATELLI e la Dr.ssa Serena LADO' primario di ginecologia della Clinica Mangiacazzi, di Milano.

------------------------------

giovedì 23 ottobre 2008

FILM d'autore: Sergio SOLLIMA


Il giornalista al meteorologo: "Scusi, ha detto cumulo-nembi?"
"CIRRI, UOMO, CIRRI!"

Il cameriere al cliente: "Scusi, ha detto paprika?"
"CURRY, UOMO, CURRY!"

Il giocatore di scacchi all'altro: "Scusi, ha detto alfieri?"
"TORRI, UOMO, TORRI!"

Un cicloamatore al cronista: "Scusi, ha detto Bartali?"
"COPPI, UOMO, COPPI!"

Un telespettatore ad Ombretta: "Scusi, ha detto Gaber?"
"COLLI, UOMO, COLLI!"

Il fruttivendolo al cliente: "Scusi, ha detto cipolle?"
"PORRI, UOMO, PORRI!"

Il contadino al cliente: "Scusi, ha detto conigli?"
"POLLI, UOMO, POLLI!"

sabato 18 ottobre 2008

Hard Espresso


Lui era Splendid, lei si era appena Lavazza, si appartarono Illy' vicino, nel magazzino, conoscevano il rischio, poteva uscirci un Kimbo, lui le disse "lo SaO ma sono stufo di SEGAfredo".
Lui si stava proteggendo quando entrasti T(h)è INFREtta e furia e li cogliesti in fRagranza di re(H)atù.

lunedì 13 ottobre 2008

Tutto quello che avreste voluto sapere sul sesso e ... ecc. ecc.


ORIGASMI: Arte di piegare la carta al culmine del rapporto sessuale.

INVIDIA DEL PANE: Frustrazione tipica della femmina a dieta che si imbatte nel maschio che sta divorando un paninazzo farcito.

FORZA CENTRIFIGA: Tipica forza maschile che agisce al centro e sul davanti di un corpo femminile.

FORZA CENTRIPETA: Tipica forza maschile che agisce al centro e sul didietro di un corpo non necessariamente femminile.

VULVANO: Rilievo di masse di rocce ignee eruttate con cratere a forma di bocca verticale (con labbra più e meno piccole).

DENTIFROCIO: Pasta per denti effeminati.

PROBLEMI ERETTILI: Tipo di disfunzione simile a PROBLEMI EANFIBI, PROBLEMI EMAMMIFERI, PROBLEMI EPESCI, ma soprattutto PROBLEMI EUCCELLI.

EIACULAZIO PRECOX: quando EiacuLazio - Precox termina per 1 - 0 esultano anche le femmine.

TUBE DI FALLOPPIO: suonano a festa quando EiacuLazio - Precox termina 1 - 0.

FICHE D'INDIA: Piante succulente (molto succulente) della famiglia delle BONACCEE dotate di organo sessuale pungente.

PUNTO G (1): Letteralmente posizionato fra il punto F ed il punto H.

PUNTO G (2): Auto prototipo della Fiat dalla guida assai godibile ma dalla tenuta ancora incerta; per mani(ci) esperti.

IMENE: Vero nome di battesimo della cantante Glandi (sex-ossimoro).

COITO: Rapporto sessuale, dal latino "Coito Ergo Trumb"; nel caso di giornalisti "Coito Ergo Scoop".

SPERMAFLEX: Tipo di materasso imbottito di liquido organico opalescente e lattescente.

MONTE DI VENERE: Monte di Bacco, Monte di Tabacco e Monte di Venere riducono l'uomo in Monte di Cenere.

BRAMOSIA: Ebbene sì, se Bramo deve essere, BRAMO SIA!!!

giovedì 2 ottobre 2008

Yoghurteria "chéz Zovuoi"

Lino BENFI, per gli amici ZOVUOI (cognome della mamma albanese) con i soldi del TFR apre una yoghurteria nel centro di Bari.

Amante della letteratura (sue opere preferite sono "L'yomo senza qualità" di MySIL, biografia di un lactobacillo venduto a prezzi stracciati, "Un Yomo: ro-Manzo" storia di una confezione di fermenti lattici misti a carne bovina, scritta a 4 mani da Oriana Fallaci e Alessia Marcuzzi, "Un yomo per tutte le stagioni" di R.Bolt vita morte e miracoli di un bacillo edibile tutto l'anno) in un primo momento chiama il locale "Se questo è un Yomo" ma alla moglie, signora Activia KYR rigorosamente bulgara, suona un po' blasfemo per cui gli dice: "Questo nome non mi piace, perciò lo Levi Primo tu prima che lo Levi Strauss!"
Opta allora, visti i suoi trascorsi d'oltralpe, per "Chéz ZOVUOI".

Il locale diventa subito punto fisso di incontro per i giovani della zona che, entrando, salutano Lino con un caloroso "CIAO, CHEZZUOVUOI" e lui immancabilmente risponde seccato: "Ignorente, chezzoddici? si dice Scè Zovuoi!".

All'ingresso del locale spicca una gigantografia di Yomo Oko, vedova Lennon, in sottofondo si possono ascoltare pezzi come "E' l'yomo per me" di Mina o "No yomo, no cry" di Bob Marley.

La specialità del locale, una sua creazione, è il "Profilattico" una combinazione di profiterol e acido lattico che volendo funge anche da anticoncezionale; con i proventi della vendita del brevetto del Profilattico, Lino ha acquistato l'ultimo piano di un palazzo, che trasformerà in Super-Lattico.

Altre specialità della casa sono "Vujadin" yoghurt ai frutti di Boskov (ex allenatore della Samp e amico suo) e "Sticazz" yoghurt alle cozze acide (e amare).

Lino non è solo un gran lettore, gli piace molto anche il cinema ed è quindi facile vedere nella sua yoghurteria cult-movie come "Un yomo, una donna" con Alessia Marcuzzi(nella parte della donna) "L'yomo bicentenario" un film crudo, per intestini forti, "Un yomo qualunque" adatto a palati grossolani e di poche pretese, "Un yomo da marciapiede" avventure di un bacillo gigolò, "Il giorno del BIFIDUS" rifacimento di un famoso film di fantascienza "Il giorno dei trifidi" degli anni 60 e "Corri, Yomo, Corri!" storia sui Fermenti e successive evasioni dalle carceri bulgare.

Considerato l'enorme successo della yoghurteria Lino ha intenzione di aprire un altro locale, al nord, precisamente sul lago di Yomo e lo chiamerà "O Yomo, o morte!" e sarà gestito dal figlio Muller.

martedì 30 settembre 2008

Film d'Autore: Enzo G. Castellari



1 Killer erotomane (ma non viene mai): VADO L'AMMAZZO E PORNO.

2 Quel tacchino ha i minuti contati: VADO L'AMMAZZO E FORNO.

3 La presunta vittima è immortale: VADO L'AMMAZZO, ETERNO.

4 Killer ittiofobo: VADO L'AMMAZZO E TONNO

5 Killer (ragioniere) avicolo: VADO L'AMMAZZO E STORNO.

mercoledì 24 settembre 2008

Rimasugli di Nozioni di Chimica

CENERE: Bacco tabacco e cenere riducono l'uomo in Venere.

ANTRACITE: Genere di scimmie appartenenti ad AntraTarzan.

OZONO: O zon desto?

PIRETRO: Sostanza organica usata principalmente durante gli esorcismi... "Vade Piretro Satana!"

ETERE: O non etere, that's the question!

FETERE: O non fetere, that's the gas question!

CATETERE: O non catetere, that's the "gatto" question!

ARENARIA: Fenomeno che accade quando sulla spiaggia bambinetti rompicoglioni si rincorrono tra gli ombrelloni.

BI-TU-ME: Bi=doppio TU=Haemo Me=Jean Noi siamo uno o due? Siamo UNO!

MICA: Eh no, mica! (riferito alla conclusione precedente).

AMERICIO: A me ricio non l'ha mai detto nessuno!

SILICE: Minerale che su richiesta si trova abbastanza facilmente in posti vicini: Sì lì c'è.

CELLULOSA: la sua reperibilità, al contrario di Silice, non è certa: "C'è llulosa?" "?"

CELLOPHAN: Ce lo phan se glielo lasciam far.

ALCOOL: Sostanza anarchica, superiore, istintiva, disobbediente, individualista, da cui il proverbio: "Al-cool non si comanda!"

ACETONE: Come l'aceto, ma anzichè in bottiglia, in bottiglione.

GOMMALACCA: Segue la gommalaGI e precede la gommalaI.

ARDESIA: Ebbene sì, se arde deve essere, arde sia!

martedì 23 settembre 2008

Controdimostrazione



Al contrario di quanto stabilito su DIMOSTRAZIONE qui si vuole provare che i bari esistono.

Partendo dall'equazione:

BAROLORDO = BARONETTO + BAROTARA

e sapendo che

LORDO = NETTO + TARA

avremo che

BARO = BARO + BARO

e dunque

BARO = 2 BARI

per cui i Bari esistono ed agiscono sempre in coppia.

p.s.: Lungi da me l'intenzione di voler creare inutili e dannosi contrasti interregionali, ma dalla controdimostrazione si evince che le coppie di bari hanno ragguardevoli connotati pugliesi.

domenica 21 settembre 2008

RyM non c'è (poesia?)

NON E' UN CD EPPURE E' RoM
SI CHIAMA GIM MA GLI PIACE IL RuM
NELLA SUA MEMORIA RaM
C'E' POSTO SOLO PER I ReM
LA SUA SIM E' TIM MA SOLO PER FARE RiM

giovedì 18 settembre 2008

Film d'Autore: Rob REINER



1- Questo mobile è pieno di buchi ma è ancora recuperabile: NON E' MAI TROPPO TARLI.

2- Cacciatori con carniere già colmo continuano a sparare: NON E' MAI TROPPO TORDI.

3- Impennata, comunque positiva, dell'incremento demografico in Sardegna: NON E' MAI TROPPO SARDI.

4- "Siamo ancora in tempo per i pop-corn?": NON E' MAIS TROPPO TARDI.

lunedì 15 settembre 2008

Non è il solito TRAM-TRAM



TRAMBUSTO 1): Mezzo pubblico su rotaia talmente rumoroso, disordinato e agitato che per salirci occorre essere provvisti di adeguato presidio ortopedico (dall'inglese Trolleycorset).

TramBusTO 2): Mezzo pubblico su rotaia e contemporaneamente su gomma tipico del capoluogo piemontese.

TRAMESTIO: Atmosfera di leggera tristezza all'interno di mezzo pubblico su rotaia.

TRAMEZZINO: 50% di piccolo e tenero mezzo pubblico su rotaia.

TRAMITE: Al contrario del Trambusto trattasi di paziente e mansueto mezzo pubblico su rotaia.

TRAMQUILLANTE: Simile al precedente, adatto per viaggiatori ansiosi.

TRAMITE MISSA EST: Frase pronunciata dal prete alla fine della s. messa a coloro che devono prendere un mezzo pubblico su rotaia per tornare a casa.

TRAMONTANA: Mezzo pubblico su rotaia molto ventilato e freddo proveniente da nord, leggermente meno freddo della TramSiberiana.

TRAMVAI. Mezzo pubblico su rotaia di sola andata.

TRAMONTARE: Salire su mezzo pubblico su rotaia incazzati e offendendo chi capita.

TRAMGUGIARE: Mandare giù qualche boccone di corsa stando su mezzo pubblico su rotaia.

TRAMPOLIERI: Mezzi pubblici su rotaia atti al trasporto di cicogne aironi ecc. usati fino al giorno prima.

TRAMSESSUALE: Mezzo pubblico su rotaia riservato al trasporto di individui che hanno cambiato sesso.

TRAMINER: Vino aromatico da gustare su mezzo pubblico su rotaia altoatesino.

TRAMSUMANZA: Mezzo pubblico su rotaia che piomba drammaticamente su vitella che stava per trasferirsi al pascolo.

TRAMSFUGA: Autista che diserta il proprio mezzo pubblico su rotaia.

TRAMANDARE DI PADRE IN FIGLIO: Usanza tipica di famiglia i cui componenti maschi si succedono di generazione in generazione alla guida di mezzi pubblici su rotaia.

giovedì 11 settembre 2008

Non è mai troppo tardi - 13 -

MENTE CONTORTA: Soluzioni verdognole di sciroppi di erbe aromatiche insieme a dolce tipo pan di spagna o della nonna o della casa.

VOMITO DEL TENNISTA: Quando il giocatore rimette la pallina sottorete.

PANDEMIA!: Urlo di costernazione dell'automobilista che vede portarsi via sotto il naso la propria utilitaria Fiat dal carro-attrezzi causa sosta in doppia fila.

ANOMALIA: Fascino del culo.

PREAMBOLO: Assai meno remunerativo del preternolo.

ACCULTURATO: Persona dotta munita di tappo antievacuazione.

PRECARIATO: Dente tutto sommato sano ma ancora per poco tempo.

POMPA DI BENZINA: sinonimo di "fellatio di benzina".

COGITO ERGOPOSSUM: Mammifero marsupiale americano pensante; esiste uno suo simile europeo presso Lugano e denominato DIGITO ERGOPOSSUM.

FURTO CON SCAZZO: Avviene quando il ladro, immediatamente dopo l'atto criminoso, si rende conto che il bottino è di gran lunga inferiore alle aspettative.

MASSAGGIO: Faccio ciò perchè credo di essere quasi giunto al punto di c'ottura.

martedì 9 settembre 2008

Minidialoghi burini in 3 atti

- CERBIATTO?
- NO, NUN C'E'.
- E CHI C'E'?
- C'ERVELLO.
- ER VELLO DE CHI?
- D'ER BIATTO.
---------------------

- CERVO?
- NO, NUN C'E'.
- E CHI C'E'?
- C'ERVELLO.
- ER VELLO DE CHI?
- D'ER CERVO.
---------------------

- CERBOTTANA?
- NO, NUN C'E'.
- E CHI C'E'? ER VELLO?
- NO, C'E' ER FIGLIO.
- ER FIGLIO DE CHI?
- DE(r) BOTTANA.
---------------------

lunedì 8 settembre 2008

Animali Anomali - 2 -



ARCIGNO: Specie di grosso palmipede bianco dall'espressione torva.

MACIGNO: Grosso palmipede bianco pesantemente incerto e dubbioso.

TIROCI(G)NIO: Fase di addestramento nel lancio di grosso palmipede bianco.

SCROTALO: Serpente a sonagli munito di sacca per i coglioni.

AMBULATORI: Bovini maschi che passeggiano.

STUPRATORI: Ma come fanno? Li prendono per le corna?

ORNITORINCO: Mammifero oviparo australiano molto più sveglio del suo antico predecessore, l'Ornitorincoglionito.

CANE SCIOLTO: Tipo cane qualsiasi ma a mollo in una soluzione di acido solforico.

TRICHECCA: Grosso mammifero dell'Artide di sesso maschile ma con spiccatissime tendenze gay.

FURETTO: Piccolo mammifero carnivoro, nei tempi passati (remoti) onesto e giusto.

ARMADILLO!: Mammifero americano munito di corazza usata sia per difesa sia per offendere, ma lui non lo dirà mai!

COCCODRILLO!: Rettile prediletto di mammà ma lui non lo dRirà mai!


LITTLE TONNI: Rara specie di piccoli pesci col ciuffo che cantano.

venerdì 5 settembre 2008

Film d'autore: Roman POLANSKI 3



Lui svogliato, molto svogliato, lei vogliosa, molto vogliosa s'incazza e diventa aggressiva: PER FAVORE NON MORDERMI SUL MOLLO!

martedì 2 settembre 2008

FILM d'Autore - Roman POLANSKI 1 e 2



Aggiunta una nuova conquista al mio harem di otto gnocche: LA NONA POTTA.

Ma quante sono 'ste belin di arterie?: LA NONA AORTA.

lunedì 1 settembre 2008

Dimostrazione



Non si può essere accusati di barare al gioco, semplicemente perchè i BARI non esistono.

DIMOSTRAZIONE:

se BARONETTO = BAROLORDO - BAROTARA

e se NETTO = LORDO - TARA

avremo BARO = BARO - BARO

cioé BARO = 0

e quindi i BARI non esistono.

----------------------------------------------------------------------------------

Per il felice esito della dimostrazione sui BARI si propone un BRINDISI nel BAR-LETTA o in un qualsivoglia TRANI a go-go (di gaberiana memoria) possibilmente con corollario di una gustosa MOLfetta di torta.

p.s.: BAR-LETTA è linkato.
----------------------------------------------------------------------------------

venerdì 29 agosto 2008

Non è mai troppo tardi - 12 -

CAPRI E-SPIATORI: Tipo di ovini che all'interno di stalle e recinti osservano di nascosto il comportamento di un tipo di bovini (ma poi a chi cazzo ne riferiscono?)

PERITONITE: Infiammazione del Peritoneo,tecnico industriale da pochissimo Maturo.

ROMANIA: Passione sfrenata per la 17^ lettera dell'alfabeto greco.

MILORD: Minett più mitar.

TARAS BULBA: Lordos Bulba meno Nettos Bulba.

FAI-DA-T(h)E: Vendetta privata che si consuma in modo autonomo generalmente verso le 5 del pomeriggio.

CONTUMACE: Risposta che mette in forte dubbio la moralità della madre del commissario che interrogando un ladro siculo per verificarne l'alibi gli domanda: CON CHI SEI STATO IERI SERA, STRONZO?

LEMME LEMME: Un pò più lento di Lelle Lelle ma più rapido di Lenne Lenne e soprattutto di Leo Leo.

REIETTI: Colpevoli di poco peso.

INVOLGARITO: Cerimonia che si celebra su un grande fiume russo.

OCCHI CISPOSI: Intimazione di coppia di giovani minorenni fuggiti da casa a Don OCCHI, moderno Don Abbondio a rovescio.

BRAMOSIA: Ebbene sì, se bramo deve essere, bramosia!

mercoledì 27 agosto 2008

Film d'Autore: FRATELLI COEN - Non è un paese per vecchi



1- Improvvisa estinzione di pecore nella zona: NON E' UN PAESE PER BECCHI

2- Monopolio assoluto della "Singer": NON E' UN PAESE PER NECCHI

3- Monopolio assoluto della "Lindt": NON E' UN PAESE PER VENCHI

martedì 26 agosto 2008

Film d'autore: DARIO ARGENTO



Cannato e stracannato e oltretutto sadico: IL FATTO A 9 CODE

sabato 23 agosto 2008

Film d'Autore: Ferzam Ozpetek



Quelle possono cannarsi e stracannarsi quanto vogliono, restano comunque delle incolte: LE FATTE IGNORANTI.

giovedì 21 agosto 2008

Biografie Minimaliste (HOBBYTORIO)

Il suo nome è Gustavo LOSCAVO, necroforo per hobby, giocatore (baro ovviamente) a tempo (e denaro) perso, tombeur des femmes (des femmes mortes de fame) già campione dilettante di pugilato (ha conquistato la corona dei "pesi morti") e di skeleton, nato (il mercoledì delle Ceneri) e residente a Crema, in via di Estinzione n.47, piano seminterrato, citofonare Salma (Hayek).

lunedì 18 agosto 2008

Film d'autore - Bryan Singer - 1) e 2)



1) Principesse deluse allo stagno: "I SOLITI ROSPETTI!"

2) Qualcuno ci salvi dalle consuete arie mefitiche: I SOLITI S.O.S.PETI

mercoledì 13 agosto 2008

Similia Similibus Curantur

Sono letteralmente affascinato dalle ultime sperimentazioni terapeutiche effettuate dall'attualmente vacante prof. Haemo ROYD sui propri pazienti, adottando il principio di cui al titolo del post.
Esperimenti che hanno portato l'Esimio a prescrivere, con risultati positivi sotto gli occhi e sotto le borse degli occhi di tutti, tanto per fare qualche esempio, al sig. BORLOTTI una dieta esclusivamente composta di LEGUMI, al sig. William una dieta di PERE, alla signora Margherita una dieta a base di PIZZA, al sig. Pasquale COLOMBO una dieta di uova di CIOCCOLATA, al sig. Salvatore una dieta di CAPRA e CAVOLI, al sig. Damocle una dieta esclusiva di PESCESPADA e al sig. ROSSI una dieta costuituita principalmente da CARNE di PICCIONE (qualcuno obietterà: cazzo c'entra? non sapendo che il ROSSI in questione per lavoro viaggia molto).
Da fonte sicura so inoltre che il prof. Royd affronterà, sempre in virtù del principio Similia Similibus Curantur, con la sua "persona fisica" (Lui, così spiritualmente coinvolto!) il problema della signora MAZZA (e conoscendo personalmente l'avvenenza della signora, La invidio non poco, oh Illustre!).
Ma se questo metodo di cura dovesse effettivamente avere il successo che si prospetta, lo si potrebbe (e dovrebbe) estendere in qualsivoglia campo, ad esempio:

Dare eroina agli Eroi
Dare pesche ai Pescatori
Dar la caccia ai Cacciatori
NON dar da bere agli Assetati
NON dar da mangiare agli Affamati
NON dar figa agli Sfigati
Dare il cazzo alle Incazzate e NON darlo alle Scazzate
Curare i Farmacisti e medicare i Medici (ma non i Borgia)
Dare soldi ai Soldati (e ai Ricchi)
Rubare ai Poveri (già si fa da tempo)
Dare mattoni ai Matti
Dar fiato alla Trombe (cazzo c'entra?)
Dare del calcio ai Calciatori, del bario ai Bari, dello stronzio a Fede, pardon, agli Stronzi
Far le corna ai Cornuti
Far le pulci ai Pulcini
Far la barba ai Barbieri

Morale: se rinasco faccio il Pompiere.

sabato 9 agosto 2008

SCUOLA DI SCI

SCIMUNITO: Provvisto di attrezzi per sciare.
SCIORINARE: Pisciare sciando (solo per molto esperti)
SCIACALLO: Indurimento della pelle delle dita dei piedi causato da scarponi troppo stretti.
SCIAMANO: Gli attacchi, anzichè per gli scarponi, sono per i guanti.
SCIOVINISMO: Scuola nazionalista per sciatori beoni.
SCIROCCO e i SUOI FRATELLI: Famiglia numerosa di maestri di sci.
SCIOPENAUER: Famoso maestro di sci filosofo.
SCIACCA: Famosa stazione invernale fra SCIG e SCIK.
SCIATTERIA: Boutique specializzata in abbigliamento trascurato per settimana bianca.
SCIABECCO: Colui che è sulle piste mentre la moglie sta in albergo col maestro per una "lezione indoor".
SCIABOLA: Attrezzo (in alternativa SCIMITARRA) utilizzato dallo sciabecco quando, rientrato in anticipo in albergo, capisce il significato di "lezione indoor".
SCI LOVES YOU: Yeh Yeh Yeh, Yeah!!!!!
video

martedì 5 agosto 2008

People 007 (poesia?)

PER UNA MISSIONE SPECIALE
SONO STATI INVIATI
IN UN PAESE GRANDE
L'AGENTE BOND
IN UN PAESE PICCOLO
L'AGENTE MORMORA.

venerdì 1 agosto 2008

Nozioni di Chimica - 3 - Gli Elementi



BARIO: elemento con il quale è sconveniente giocarie, soprattuttio a cartie.

BISMUTO: elemento che non ti risponde nemmeno se gli ripeti la domanda.

ELIO: gas nobile appartenente alla classe delle storie tese.

IODIO: è l'elemento più presuntuoso, crede di essere il padreterno.

MANGANESE: durante l'ennesima festa in casa dello zio Tom e della moglie Rin, a Borgo Dio, alla solita domanda del solito invitato (che non si fa proprio i cazzi suoi) "Ci siamo tutti?", Tom notando l'assenza di un amico risponde "Manga Nese".

RODIO: elemento che nuoce al fegato.

SODIO: o son desto?

TORIO: elemento che all'occorrenza bisogna o prenderlo per le cornia o tagliargli la testia.

URANIO: "uranio!!!" tipico urlo della casalinga nel ripulire il soffitto dalle uragnatele.

URANIO IMPOVERITO: si salva dalla mazzata della casalinga impaurita, ma resta senza uragnatela.

XENO: gas nobile di un certo peso da maneggiare con cura e per il cui trasporto spesso è d'uopo un reggixeno (ma per me va bene anche senza, anzi...)

STRONZIO: l'elemento in assoluto più diffuso in natura.

CERIO: lo avevo dimenticato, lo aggiungo adesso, per la Madonna.

mercoledì 30 luglio 2008

Non è mai drobbo dardi (La gabanna dello zio Tom)

GHIERA: domanda rivolta dallo zio Tom alla moglie che per prima aveva risposto al trillo del telefono di casa: "Ghi era?".

RINGHIERA: Se la moglie dello zio Tom si chiama Rin la domanda rivolta da Tom allora è "Rin, ghi era?"

MANGANELLO: ad un party, alla domanda di uno degli invitati "Ci siamo tutti?" lo zio Tom, notando l'assenza di uno degli amici, risponde: "Manga Nello!". Ma poichè la moglie Rin si accorge che non è ancora arrivata Silvana, aggiunge: "Allora MANGANO Silvana e Nello".

venerdì 25 luglio 2008

Nozioni di CHIMICA - 2

SIERO: Liquido che si forma dopo la solidificazione del formaggio e quando ciò avviene si sente, da cui "Ascolta, si fa SIERO".

ARMI DI DISTRUZIONE DI MASSA: Bush in Iraq non le ha mai trovate perchè inesistenti; in realtà erano più modestamente ARMI di DISTRUZIONE di MASSA CARRARA.

GLUCkOSIO: Nome che si dava allo ZUCCHERO nella via in cui abitava da bambino Celentano (ma non c'è più il gluckosio di una volta).

SACCAROSIO: Tipo di zucchero che sta fra lo sGrosio e lo sKAPPArosio.

DESTROSIO: Tipo di zucchero simile ai precedenti, adatto per marmellate perchè molto più conservatore.

CALCE: Specie di calcare che si forma principalmente in fondo alla pagina.

GESSO: Minerale in polvere da maneggiare con CALMA.

MANNA: sostanza farinosa che scende giù dal cielo più unica che rara, infatti "di MANNA ce n'è una sola".

GLUCAGONE: Tipo di o(r)mone che evacua moltissimo (nella via dove Celentano abitava da bambino era detto GlucKagone).

SCATOLO: Si forma nella putrefazione delle proteine e negli escrementi umani, ecco perchè si dice che non bisogna mai prendere nulla A SCATOLO CHIUSO.

DINAMITE: E meno male che è mite!

UREA: Fertilizzante azotato il cui antico nome commerciale era UREA SILVIA.

VERDERAME: Miscela di color azzurro/verde usata per curare le emorroidi a grappolo.

martedì 22 luglio 2008

Ennesima (fra la emmesima e la osima) lettera aperta al Prof. Royd

DENIGRANTE nonché BASSO (praticamente Denigrasso) Prof. Haemo Royd

ebbene sì, trattasi di ricaduta, ma spero che i suoi effetti siano di breve durata (RICADUCA) mi ritrovo ancora una volta attanagliato da ombre, dubbi, perplessità, suspicioni che vanno e vengono (susPicioni Viaggiatori) che credevo aver debellato, pia illusione, pia utopia, fantasia (se fanta deve essere, ebbene Fanta Sia!) chimera, anzi, chimè tuttora.
Potrò mai liberarmi definitivamente di questa angosciosa questione (o di quella angosciosa quellione)?
Potrò mai godere anch'io, senza masturbarmi in farneticanti lessicalizzazioni o in farneticamenti lessicali?
Sarò in grado un bel dì di DARE CANE AL CANE e PINO ALPINO, di dare a Cesare quel che mi ha prestato e di rendere PAMPERS focaccia?
Forse tu soltanto, oh venerabile, sei in grado di dare una risposta esaustiva a questi tremendi dilemmi.

Orbene procelliamo con ordine:

- Gli abitanti di Niscemi, Bitonto e Stupinigi, cosa mai avranno in comune? L'idioma?

- Quale forza misteriosa spinge gli abitanti di Chiavari Chiavenna Lecco Loano e Sulmona a riunirsi ogni anno sul Pian della Mussa?

- Perchè gli abitanti di Erba, Cannes e Fumeri (entroterra di Genova n.d.r.) sono tutti così attratti dal famoso violino, detto IL CANNONE, di Niccolò Paganini?

- Se la spia americana russa, fa il doppio gioco?

- La rana che vive la sua vita nello stagno, quando muore passa nello zinco?

- Per risolvere il problema del buco dell'ozono, va bene il metadone?

- Si può essere così pignoli da cercare il pelo nell'uovo di Pasqua? (a proposito è nato prima l'uovo di Pasqua o la gallina di Pasqua? e,per rimanere in tema, è vero che subito dopo l'Isola di Pasqua viene l'Isola di Pasquetta?)

- Se l'Asbestosi è causata dall'Asbesto, la Cirrosi è portata dai Cirri? E i Nembi allora portano la Nembosi? e io che credevo invece che fossere portatori d'acqua! (ma allora GUNGA DIN era un Nembo?!) Quindi adottando questo principio, per prevenire la SCOgLIOSI è sufficiente star lontano dal mare?

- La musica di NAT KING COLE era così godiBILE perchè il suo vero nome era Nat King ColeCISTI?

- Da quando sono stati inventati gli Elettrodomestici che fine hanno fatto gli Elettroselvatici?

Sono certo che da grande (grande si fa per dire) conoscitore dei drammi esistenziali che affliggono l'umanità avrai già LA RISPOSTA a tutto ciò e che piuttosto, BELIN (dai, qui ci vuole!) non ci dormiresti la notte pur di arrivare a rendere esclamativi questi interrogativi (cazzo sto dicendo?)

Ossequi al Depretis e a Marika, la tua procace e roteante segretaria.
Jean

domenica 20 luglio 2008

2° strappo alla regola (meme de Dyos)

Regolamento.

1- Scrivere il nome di almeno 5 poeti di ogni tempo e luogo dei quali si è innamorati.
2- Citare alcuni versi significativi di almeno uno dei poeti elencati.
3- In aggiunta o in alternativa al punto 2 citare almeno un PROPRIO componimento poetico, o anche soltanto alcuni versi di esso.
4- Per i veri patiti dell'arte poetica, sarebbe gradito un componimento, anche brevissimo, appositamente creato e pubblicato.
5- Infine incatenare altri bloggers raccomandando il rispetto di queste semplici regole.

Eccolo il 2° strappo alla regola (no POST personalizzati) per merito di Dyo.
Devo dire, mia cara dolce simpatica Dyo, che questo meme mi ha messo leggermente in difficoltà, perchè non sono un amante della poesia, anzi devo dire che faccio decisamente fatica a capirle, salvo qualche eccezione ovviamente, ma se poe (edgar? allan?) deve essere ebbene POE SIA!


MUMON (1183-1260, così pare).

"LA VITA QUOTIDIANA E' LA VIA"
In primavera, centinaia di fiori
In autunno, una luna del raccolto
D'estate, una brezza fresca
D'inverno, ti accompagna la neve
Se non hai la mente ingombra di cose inutili
Ogni stagione è per te una buona stagione


GREGORY CORSO

"PER MILES" (dedicata a Miles Davis, Bird è Charlie Parker)
Il tuo suono è perfetto
puro e rotondo
sacro
quasi profondo

Il tuo suono è il tuo suono
sincero e dal didentro
una confessione
leggiadra e appassionata

Poeta il cui suono è interpretato
perduto o registrato
ma udito
rammenti quella notte del 54 all'Open Door
quando tu e Bird
suonaste cinque del mattino una splendida
e incredibile musica?


TOM WAITS (da MULE VARIATIONS)

"TAKE IT WITH ME" (tutto il pezzo è molto bello, ma quest'ultima parte, cantata dalla sua voce "cartavetro" è veramente da brividi)

In una terra c'è una città
e in quella città c'è una casa
e in quella casa
c'è una donna
e in quella donna
c'è un cuore che amo
lo porterò con me
quando me ne andrò
lo porterò con me
quando me ne andrò


EMILY DICKINSON (la conoscevo solo per sentito dire, l'ho scoperta per merito di VISIR)

Se avessimo le ali
Per fuggire la memoria
Molti volerebbero
Abituati a essere più lenti
Gli uccelli con sgomento
Scruterebbero la folla
Di persone in fuga
Dalla mente dell'uomo.


JACK KEROUAC (questa non è una poesia, è un pezzo tratto da "I sotterranei" breve romanzo da leggere tutto d'un fiato che per me è POESIA)

... Quando rido lei mi guarda con gli occhi piccoli rotondi neri che si nascondono sotto le palpebre perchè ride forte (storcendo tutto il viso, mostrando i dentini, creando luci ovunque) (la prima volta che la vidi, da Larry O'Hara, nell'angolo, ricordo, avvicinai il viso al suo per parlare di libri, lei aveva volto la faccia accosto alla mia, era un oceano di cose che si squagliavano e affondavano, avrei potuto nuotarci, avevo paura di tutta quella ricchezza e volsi lo sguardo)...

Per quanto riguarda un PROPRIO componimento, se proprio ci tieni tanto Dyo del cyel, ti rimando a "OH UCCELLINI" del 7/7/08 su Denigrazione&bassezza, vedrai, ti piacerà (è l'unica mia poesia, per ora...)

Incatenare altri bloggers? oh ma certo, mi piacerebbe sapere cosa ne pensano i miei 3 soci di "Denigrazionebassezza".
Ad salud.
Jean.

venerdì 18 luglio 2008

Film d'autore: Sydney Pollack


Non ci sono più, fortunatamente, i rischiosi preservativi di una volta: I 3 GIORNI DEL CONDOM.

martedì 15 luglio 2008

Nozioni di Chimica



METANO: mezzo culo.
METANODOTTO: mezzo culo erudito.
METANOLO: culo affittato al 50%.
BUTtANO: gas, della famiglia Metano, di facili costumi.
TRIZIO: uno dei tre isotopi dell'idrogeno, gli altri due sono Craio e Srempronio.
BACHELITE -1-: guerra, tutta al femminile, per la seta.
BACHELITE -2-: gruppo ristretto di intenditori di un mostro sacro della musica classica.
SPETTROSCOPIA: pratica sessuale invisibile perchè avviene tra fantasmi.
ACIDO ASCETICO: liquido aromatico usato dai santoni per condire le erbette.
INCHIOSTRO DI CHINA: composto liquido per lo più nero utilizzato per scrivere su terreni in pendenza.

domenica 13 luglio 2008

Versi Apocrifi 2 e 3

IL GALLO CANTA
L'AQUILA GRIDA
IL CAMMELLO BLATERA
LA SCIMMIA CITA *

* Tarzan disposto a testimoniare.


COLOMBO TUBA
FALLOPPIO TUBA
EUSTACHIO TROMBA
ONAN SEGA

venerdì 11 luglio 2008

Strappo alla regola n.1 (o meglio Strappo n.1 alla regola)


Appositamente per questo post avrei voluto creare un nuovo blog, ma per pigrizia innata ci rinuncio ed allora: STRAPPO N. 1 ALLA REGOLA perchè è la prima volta (e lo sarà una seconda volta per il meme di Dyo, guarda caso sempre lei, e non so se ci sarà una terza) che DEVO parlare di me in un blog assolutamente IMpersonale.
Evabbene (cheffatica però) Dyo in persona mi assegna un premio che sinceramente non mi aspettavo per il semplice motivo che non conoscevo nemmeno l'esistEnza del BRILLANTE WEBLOG.
Dyo (rigorosamente con la Y, sia chiaro) ti ringrazio perchè ho grande stima di te, però mi perdonerai (mai chiesto perdono a quello con la "i") se non sto qui a riscrivere le regole del premio, tanto le conoscono tutti (tranne me).
I blog che a mia volta dovrei premiare sono più di sette, sono esattamente quelli indicati nella colonna dei miei preferiti, cioè quelli che seguo più assiduamente, quelli che se sto qualche giorno fuori due volte (anche di casa intendo) e non li leggo vado in crisi d'ASTInenza (pur non essendo di Asti).
Epperò ce ne sarebbero altri che stimo molto e nei quali noto cose molto originali, soprattutto FotoGraficamente, ma li ho appena scoperti e poi non si può premiare tutti, altrimenti è come non premiare nessuno (e sarebbe meglio).
BELIN, ce l'ho fatta, punto esclamativo

giovedì 10 luglio 2008

MARETTA

LA SARDA
GLI LANCIO' UN'OCCHIATA
E GLI RUPPE UN DENTICE.

lunedì 7 luglio 2008

ComPOSTi

TUNNEL CARPALE: Galleria (ad uso limitato) utilizzata da un tipo di pesce d'acqua dolce per passare da uno stagno all'altro, ma non da uno zinco all'altro (infatti è ad uso limitato).
CASE POPOLARI: Abitazioni modeste del Nord prprive didi imimpianto didi ririscaldamento.
LA SPIRALE DELLA VIOLENZA: Metodo anticoncezionale a difesa degli stupratori.
IL PROBLEMA DELLA DROGA: Se una dose costa 50 Euro quanto costano 10 dosi?
MEDICO DI BASE: Medico d'area diviso medico d'altezza.
MEDICO CONDOTTO: Medico coadiuvato da uno dei sette nani.
EVASO DA NOTTE: Chi è fuggito dal carcere approfittando dell'oscurità.
VASO COSTRITTORE: Individuo che obbliga un altro a orinare nel pitale.

Versi apocrifi

IL CERVO BRAMISCE
LA IENA RIDE
LA GAZZA ...


2 giorni 2 per rispondere.

sabato 5 luglio 2008

AHY-Q?



NEL PRATO FACEVA MOLTO CALDO
I FIORI VENNERO COLTI
DA MALORE

giovedì 3 luglio 2008

ANIMALI ANOMALI

SGOMBRO: Tipo di pesce che si occupa di traslochi.
C'ERNIA: Tipo di pesce che non deve fare sforzi e perciò non può aiutare lo sgombro.
CANESTRELLO: Razza di cane col buco in mezzo.
CONIUGAT(T)O: tipo di felino regolarmente sposato.
FORnICHIERE: Mammifero che si ciba di formiche e termiti commettendo atti impuri.
RETTILINEA: specie di biscia che procede sempre dritta.
STORIONE: Contrariamente a quanto dice la scienza è il tipico pesce stanziale; esempio: storione di 'sto rione.
VITELLO TONNATO: piccolo bue scappato da stalla del meridione, pentito.
TàCEO: Specie di grosso mammifero marino della cui presenza non c'è mai certezza ("scusi c'è tàceo?").

lunedì 30 giugno 2008

(c)AVE CANEM - CAVE FELEM

Carlino PASTORE, maremmano, lavora al canile municipale di CANTU', insieme alla moglie, la signora BRACCO Balda.
Carlino, espulso giovanissimo dal collegio di GATTINARA a causa della sua calligrafia (scriveva da cani) si dà allo sport diventando campione di CANoa e di CANotaggio.
BRACCO Balda, laureatasi all'università di CANBERRA in scienze animaliste con la tesi "CAN GURU, un maestro spirituale per una vita da cani", diventa in seguito ballerina di CAN CAN e acCANIta giocatrice di CANasta.
Conosciutisi a CANOSSA, dove riposa il grande regista Osso Preminger (vedi post 'monografie brevi' del 2/5/08 n.d.r.) per celebrare le nozze scelgono CANA e per il viaggio, malgrado sciino entrambi da cani, passerebbero volentieri una settimana bianca a CANAZEI ma devono rinunciarvi a priori a causa della loro allergia al pelo del gatto delle nevi, ripiegando perciò su CANICATTI' dove fanno proprio il DOGma: "Can che abbaia non dorme e quindi piglia pesci, ma rompe anche i coglioni!"
Carlino e Balda non hanno figli ma, oltre al lavoro al canile, devono badare ad una decina di cani propri, aiutati in ciò da una amica collaboratrice muta, di cui nessuno conosce nè la provenienza nè il nome, ma che tutti chiamano "la muta dei cani".
Entrambi cinofili cinefili, i loro film preferiti sono: L'ultimo dei mohicani, Indovina chi viene a cane, Il canepardo, I setter samurai e, per par condicio, I setter samumediaset e i setter samulasetter.
Musicalmente non sopportano CAT Stevens mentre adorano Joe COCKER e i CANtautori in genere, ma anche opere liriche come "La forza del Mastino" di Verdi, "La cavalleria RusticaGna" di Pietro MasCAGNI e, ovviamente, la TuranDOG.
Politicamente si possono considerare dei cani sciolti, anche se alle ultime elezioni si sono CANdidati per P.R.C. (Partito di Rifondazione Canina) ma, ironia della sorte, sono stati votati da quattro gatti. Per la cocente delusione tentano il suicidio facendo indigestione di canederli, canestrelli e frutta candita; si salvano però, cavandosela entrambi con una precoce canizie ed una devastante piorrea, ma la prendono con filosofia, essendo consapevoli che "Chi ha cane non ha denti e chi ha denti non ha cane".

venerdì 27 giugno 2008

AFFETTI DA ...

LORDOSI LOMBARE: Tarasi lombare + nettosi lombare.
BRUC(C)ELLOSI: Infiammazione dell'organo genitale maschile.
GRAFITE: Infiammazione degli arti superiori tipica dei possessori di gatti.
ARITMIA: Malattia possessiva tipica degli orchestrali che vanno fuori tempo, possessiva perchè se colpisce me è aritmia, se colpisce te è arittua, se colpisce lui/lei è aritsua e così via.
CALCOLI BILIARI: malattia che colpisce i giocatori di biliardo quando mancano pochi punti per vincere o perdere la partita.
APPENDICITE: malattia tropicale debellata dopo la morte di Tarzan.
IMPOTENZA: Malattia endemica di origine psichica che colpisce gli abitanti di una determinata zona dell'Imbasilicata.
ASTIGMATISMO: Malattia degli occhi endemica localizzata in una zona del Piemonte fra Alessandria e Torino.
FARINGITE: Infiammazione della gola durante le escursioni lontano da casa; se le escursioni avvengono in alcuni States tipo California, Arizona, New Mexico si parla di FARWESTINGITE.
ERITEMA: Infiammazione della pelle che colpisce singolarmente; quando ne sono affetti due o più individui contemporaneamente trattasi allora di ERAVATETEMI.
DIVERTICOLITE: dolori addominali causati dal troppo ridere.
CONGIUNTIVITE: morbo tipico di chi fa troppo uso del congiuntivo ma solo in una zona ben delineata, nella vigna dei parenti.
CACHESSIA: Ebbene sì, se caches deve essere, cachessia!

lunedì 23 giugno 2008

Non è mai troppo tardi 11

RHO: 17^ lettera dell'alfabeto greco in provincia di Milano.
ISOLA DI PASQUA: ci si arriva una settimana dopo l'isola delle Palme ed un giorno prima dell'isola di Pasquetta.
ANGHERIA: tipo di sopraffazione confinante con l'Aastria.
CATETERE: la somma dei quadrati costruiti sui cateteri è uguale al quadrato costruito sull'ipotenusera (teorema di PissPissAgora)
COGNATI DI VOMITO: mariti, brutti fino alla nausea, delle mie sorelle.
EUCARESTIA: penuria di ostie in territorio europeo.
CORPULENTI: individui cresciuti molto, ma piano piano.
ATARASSIA: ebbene sì, se ataras deve essere, atarassia!

giovedì 19 giugno 2008

L'uovo di Colombo



Ho già discusso più volte con il dr. Haemo ROYD a proposito dell'annosa questione "E' nata prima la marsala all'uovo o la marsala alla gallina?". Analogamente conoscendo tutti, presumo, la storia dell'uovo di Colombo, si potrebbe discettare su: "E' nato prima l'uovo di Colombo o la gallina di Colombo?".

Ma nessuno degli storici ci ha mai detto che uovo era l'uovo di Colombo. L'uovo di Colombo era forse un uovo di colombo? In tal caso dovremmo chiamarlo uovo di colombo di Colombo. E allora spontaneamente mi e vi chiedo: "E' nato prima l'uovo di colombo di Colombo o la gallina di colombo di Colombo?".

Ma razionalmente si può parlare di gallina di colombo? Che razza di animale sarebbe mai? Se esistesse bisognerebbe che qualcuno si prendesse la briga di dire alla madre della gallina di colombo: "Guarda bella, che ti hanno piccionato!"

E ammettendo per assurdo che la gallina di colombo esista, secondo voi "E' nato prima l'uovo di gallina di colombo o la gallina di gallina di colombo?" E di conseguenza: "E' nato prima l'uovo di gallina di colombo di Colombo o la gallina di gallina di colombo di Colombo?"

Ora riallacciandoci all'annosa questione originale si potrebbe concludere con:

"E' nata prima la marsala all'uovo di gallina di colombo di Colombo o la marsala alla gallina di gallina di colombo di Colombo?"

Ma Colombo è realmente esistito o siamo stati piccionati anche noi?

martedì 17 giugno 2008

Appunti da 20000 LEGHE SOTTO I MARI: V (ap)puntata

RIASSUNTO: Il cuoco di bordo del Nautilus, l'italo-american-armeno PESCE Fred licenziato perchè, messosi in malattia con la diagnosi "AGORAFOBIA" non è stato trovato in casa fra le ore 10 e le ore 12, come previsto dalle norme, dai medici fiscali dr.ssa Ade NHOIDY (cugina da parte di madre del dr. Haemo Royd) e dr. Octo PUS, due autentiche carogne (!), con ordinanza del TAR del Lazio (dietro pressione del Capitano Meno che dell'ameno cuoco armeno non può fare a meno men che mai a meno 20000 leghe) è stato RIASSUNTO.

Per festeggiare l'avvenimento Fred ha approntato un menù speciale così composto:

ANTIPASTI:
Teste di cozze acide e amare del mar di Marmara
Alici alla paesana con caviale del tramonto
Crostini alla mousse di Tonno Subito e di Tonno Piutardi.

PRIMI PIATTI:
Bucatini al dentice (molto al dentice)
Spaghetti saltati in padella con l'astice
Tagliolini con botTarga ricordo
Bavette di lumachine di mare

SECONDI PIATTI:
cArpa alla birmana
Capitoni coraggiosi alla Kipling
Lucci alla ribalta
Pur(e)a (di) razza all'ariana
PescePenna (che ne uccide più del PesceSpada) con inchiostro di seppie
Zuppa di tali e squali

DOLCI:
Torta di Mar Mellata
CalAmaretti DiSaronno
Crostata di crostacei

VINO: MARSALA, all'uopo, ovviamente

CAFFE': NAUTILUS EXPRESS, più lo mandi giù più ti tira su (utilizzato perciò anche come propellente per risalire in superficie).

DIGESTIVI:
CalAmaro Cora
Alga Seltzer
Limoncino fatto in casa dalla moglie del prof. Aronnax

A fine pranzo il capitano Meno offrirà SIGARETTE del Mar IJUANA, rigorosamente pescate con CANNA.

Buon viaggio, pardon, buon appetito.

lunedì 16 giugno 2008

Teresa prese il fucile (mini conversazione dell'Italia centrale con epilogo tragico)

COSIMO (dalla camera, gridando incazzato): a Terè tò gggià ddetto un zacco de vorte che la pasta me la devi fà AR DENTE!!!
TERESA (dalla cucina): scussa scussa tessoro, vabbbene; come li voi li bucatini?
COSIMO: AR DENTE! eccheccazzo, come toddevo dì!?!
TERESA: e li strozzapreti?
COSIMO: AR DENTE!!!
TERESA: e li maccheroni?
COSIMO: AR DENTE!!!!!
TERESA: e la camera?
COSIMO: AR DEN TE!!!!!!!!!
Teresa prese il fucile ed esaudì subito il suo desiderio.

sabato 14 giugno 2008

NEOLOGISMI

TRAMQUILLANTE: mezzo di trasporto urbano, su rotaia, rilassante.
MARLINCONICO: specie di grosso pesce sempre triste.
PIEDISTALLA: sostegno che dà rilevanza a pony e vitellini.
FORMICARE: commettere atti impuri con le formiche, o anche, commettere atti impuri con parsimonia.
EBBREO: israelita che ha alzato il gomito.
ADAMOCUARE: scaricare gli intestini, maschile di EVAcuare.
BATTONITA: prostituta sbalordita.

martedì 10 giugno 2008

BAR

Il prof. Haemo Royd mi chiede una consulenza in merito ad una impresa commerciale che sta per avviare insieme al DePretis: il BAR "A" un bar d'essai per persone molto molto anziane, come lo chiama l'Esimio e per il quale avrebbe scelto un arredamento in mogano perchè fa tanto fine.
Ebbene, rammentando che le consulenze si pagano, soddisferò immediatamente la richiesta dell'Illustrissimo:
Quel tipo di locale fa parte della stessa catena di Bar cui appartengono anche il prestigioso BAR ADIZINCO ed il più modesto BAR ADILEGNO; sono bar a statuto speciale, infatti ad ogni cliente, si chiude; il loro presidente onorario è Alberto TOMBA.
Ma se mi è concesso (che termine volgare, posso usare contoilette?) vorrei indicare altri tipi di Bar, con relative caratteristiche, che in futuro potrebbero interessare i due compari:
BAR TALI: riservato a cicloamatori, momentaneanente chiuso per rifacimento del tetto (cadoni i COPPI)
BAR CAMENARSI: locale con annesso laghetto artificiale provvisto di piccola imbarcazione per avventori rissosi.
BAR CAMENARSELO: locale come il precedente ma per avventori sfaccendati e/o onanisti.
BAR BABIETOLA: ingresso vietato ai diabetici.
BAR OMETRO detto anche BAR BAR: adatto per gente sotto stress, i titolari sono i sigg. Pascal e Mercurio.
BAR LETTA: storico locale noto per la famosa (di)sfida tra il braccio dx. del Berlusca e il cugino Enrico.
BAR ACCA: bettola situata fra il Bar G ed il Bar I, attualmente in vendita, burattini inclusi.
BAR BAGIANNI: locale notturno per gente un pò civettuola, gestito dal sig. Gianni BA.
BAR DOTTO: locale di cultura gestito da un nanerottolo dove possono entrare anche muli e affini.
BAR LUME: locale per romantici quasi privi di speranza e dignità (non si entra senza candela).
BAR COLLANDO: si entra già ubriachi.
BAR ZELLETTA: ingresso riservato agli umoristi.
BAR AONDA: ingresso riservato ai rumoristi.
BAR BITURICO: locale per pigri, ci si addormenta facilmente.
BAR BUZZIENTE: si trova a Roma, gestito dal sig. Tartaglia, sssi papparla tatattanto sssi bbbeve nieniente.
NOTA BENE: vige la regola che prima di entrare in uno di questi locali bisogna passare dal BAR BIERE.
Alla salute,
Jean.

lunedì 9 giugno 2008

COMPARAZIONI

GLOBULO: tipo... la Terra, ma infinitamente più piccolo.
CAPPELLA: tipo... chiesa, ma meno glande.
GRASSETTO: tipo... obeso piccolo, ma più nero.
TOPONA: tipo... femmina del sorcio, ma molto più bbbona.
FIGONA: tipo... giocatore portoghese dell'Inter, ma molto più tollerante ai falli (anche a quelli da dietro).
SALMONE: tipo... grosso cadavere, ma più rosa.
POMPINO: tipo... macchina per aspirare liquidi, ma più piccola e tuttavia molto più richiesta.
AGRO PONTINO: tipo... cavalcavia piccolo, ma più aspro.

domenica 8 giugno 2008

Appunti da 20000 LEGHE SOTTO I MARI: IV (ap)puntata (che poi sarebbe ecc.ecc.)

Il capitano Meno e il Prof. Aronnax stanno recandosi in mensa per la cena: il menù del giorno del cuoco offre OCCHIATE INDISCRETE, POLPI AL CERCHIO o ALLA BOTTE e RAZZE in ESTINZIONE .
Il professore rivolgendosi a Meno: "Capitano, piovre gigantesche come quelle viste in questi giorni non pensavo nemmeno esistessero".
Meno, con voce lievemente alterata dall'emozione, gli risponde: "Ma quello che ha visto finora è nulla in rapporto a ciò che potrà osservare domani; domani sarà una giornata particolarmente importante".
Aronnax: "Che succederà domani, capitano?"
Meno: "Professore, quanti ne abbiamo oggi?"
Aronnax ci pensa un attimo, poi: "Se non ricordo male, oggi ne abbiamo 8."
Allora il capitano Meno, con enfasi esagerata gli annuncia: "Esattamente, e DOMANI sarà il Grande Giorno, domani ci sarà "LA PIOVRA DEL 9!!!!"

sabato 7 giugno 2008

DUBBI GEOGRAFICI

MOSCA TSE' TSE' è la capitale della Russia Tsè Tsè?
TIRANO è la capitale dell'Albanio?
PIACENZA è gemellata con Bellinzona?
BELLINZONA è sinonimo di FIGHINEIPARAGGI o contrario di BRUTTIFUORIDAIDINTORNI?
Per arrivare a ENNA bisogna passare prima da ELLA e poi da EMMA?

venerdì 6 giugno 2008

NOTTI BIANCHE

La notte scorsa l'ho passata praticamente in bianco; mi facevo reiteratamente una domanda alla quale non riuscivo a dare risposta: l'ACCALAPPIACANI viene tra il GILACASSIAGATTI e il KAPPALAURELIATOPI? E se sì, perchè?
Augurerò un "BUON NONCOMPLEANNO" a chi riuscirà a darmi la risposta più conVincenza.

giovedì 5 giugno 2008

Mini conversazione pseudo-campana

GENNARO: "Uè Marì, aggia a partì".
MARIA: "Oh Maronna, e pe ddove?"
GENNARO: "Pe Chioggia".
MARIA: "Pòrtate n'umbrello!".

Film d'autore: Jean-Pierre Jeunet



Quanti stupendi sermoni e quante meravigliose prediche: IL FAVOLOSO MONDO DI OMELIE.

mercoledì 4 giugno 2008

Non è mai troppo tardi 10

PUSZTA: Fetore della prateria ungherese.
PUTA CASO: Prostituta Avvenimento non previsto, o Meretrice Eventualità.
SPAVENTOSA: Società per Azioni in edificio aperto da tutti i lati.
SPAIATO: Società per Azioni del Dittongo.
RISOTTO INTEGRALE: Mezzo di trasporto dei carabinieri del RIS con 4+4 ruote motrici.
PREPOTENZA: Picerno venendo da Salerno, Albano di Lucania venendo da Matera.

martedì 3 giugno 2008

Appunti da 20000 LEGHE SOTTO I MARI: III (ap)puntata (che poi sarebbe la IV)

Il capitano MENO, il cui vero nome sarebbe NEMO PIP (Nemo ProfetaInPatria) e il prof. ARONNAZ stavano davanti al GRANDE OBLO' contemplando le meraviglie del mondo sommerso; alcune di esse, come i Polpi Apoplettici e i Barbi Tùrici erano abbastanza noti anche ad Aronnax che aveva potuto osservarli da studente durante una gita all'Acquario di Genova, dove peraltro aveva conosciuto anche i più rari Gronghi Rosa e i quasi definitivamente scomparsi Delfini di Francia. Altre specie meno note lo impressionarono non poco come gli Agoni Sportivi , il Palombo Sampdoriano, il Rombo di Tuono, le Razze Dannate, gli ScampiecheDioceneLiberi, i Salti con l'Astice, i Lucci della Ribalta e il Paese Mormora ma soprattutto la Piovra 1 e la Piovra 2 ma anche la 3 e la 4 non erano da meno.
Affascinato dallo spettacolo Aronnax chiese a Meno: "Solitamente cosa mangiate sul Nautilus?"
"Il nostro cuoco, l'italo-americano PESCE Fred, ci cucina Occhiate fresche tutti i giorni" disse Meno.
"E come fate a pescarle?" domandò incuriosito Aronnax; il capitano rispose: "Non le peschiamo, sono loro stesse che si offrono".
Vedendo Aronnax stupito, Meno aggiunse: "Ogni giorno branchi di Occhiate passano davanti al GRANDE OBLO', si fermano qualche istante, danno un'Occhiata e se ne vanno."

venerdì 30 maggio 2008

Appunti da 20000 LEGHE SOTTO I MARI: II (ap)puntata (che poi è la III)

CAPITANO NEMO: - Prof. Aronnax, con che razza di nave è riuscito ad arrivare sin qui?
PROF. ARONNAX: - Con la fregata Lincoln del comandante FARRAGUT, un grande uomo di mare!
NEMO (con inflessione alquanto sarcaustica): - Ehm ehm, se la nave è una fregata il comandante dovrebbe chiamarsi FARRABUT, non le pare?! Ah ah ah ah ah!
ARONNAX (indispettito): - Non faccia troppo il mordace (mordacci sua!) sapesse come La chiamano in giro?!
NEMO (cominciando a stizzire): - sentiamo, caro il mio sapientone dei miei stivali delle 7 , ma cosa dico 7, ssseh, 20000 leghe.
ARONNAX (con voce garrula): - Ormai la chiamano tutti, ma cosa dico tutti, ssseh, proprio tutti, a cominciare da Digito, capitano MENO, ah ah ah ah ah!. E di cognome come fà? PAUSA?! Ah ah ah ah ah ah!!!!

La storia cominciava a trasformarsi in 20000 BEGHE sotto i mari.

giovedì 29 maggio 2008

Appunti da 20000 LEGHE SOTTO I MARI: I (ap)puntata



Il Nautilus era da poco salito in superficie; il capitano Nemo ed il prof. Aronnax stavano osservando preoccupati l'avvicinarsi di una probabile perturbazione. L'avanguardia cupa dei nembi gettava un'ombra tenebrosa sul mare, già di per sè fosco. Il prof. Aronnax lanciò uno sguardo ansioso e interrogativo verso il capitano Nemo il quale rispose, quasi fra sè e sè: "Speriamo che non PIOVRA".

mercoledì 28 maggio 2008

Film d'autore: Elia Kazan

"Fortunatamente non ha più quel febbrone da cavallo, a toccarlo è bello fresco": FRONTE DEL MORTO.

lunedì 26 maggio 2008

UFFICIO ANAGRAFE

Insigne dr. Haemo Royd, non sono rimasto granchè sorpreso da quanto da Lei narratomi a proposito di un episodio da Lei vissuto in prima persona (ma uno fino a un massimo di quante persone può avere?) avvenuto nell'ufficio anagrafe della sua città, dove un novello padre, il sig. Zolfa, alla domanda rivoltagli dall'impiegato addetto sul nome da dare al suo figliolo, il sig. ZOLFA, appunto, ha risposto "NELLO, suona bene". A questa risposta, sempre secondo il suo racconto, l'impiegato avrebbe tentato di tagliarsi una vena, ma poco poco.
Ma lo stesso impiegato, poverino, appena ripresosi, non poteva immaginare che poco dopo sarebbe arrivato il sig. FISAR che voleva chiamare la figlia appena nata Monica (gli suonava bene, anche a lui) e subito dopo il sig. CINESCA che voleva chiamar la figlia Sara (che bel nome ermetico) ed il sig. REFATTO che voleva dare alla figlia il nome Ester; ma quell'impiegato si tagliò veramente le vene quando via via arrivarono tutti gli altri (ma che giornata prolifica!): il sig. BO (dai gusti esotici) per la figlia Livia, il sig. LAMPA (un vero illuminista) per i gemellini Dario e Dina, il sig. IN (alla moda ma un po' sfigato) per il figlio Fausto, il sig. CHELLA (dispettoso assai) per la figlia Mara, il sig. MENTE (un autentico bugiardo) per le figlie Vera e Franca (e il suo cane, pensate, lo ha chiamato Catto!) il sig. MENTALE (un tipo piuttosto rozzo) per il figlio Rudy, il sig. SENTI (un tipo sempre sul chivalà) per la figlia Nella, ed il sig. TEMPO (calciatore) che voleva chiamare i suoi gemellini Primo e Secondo ma essendo nel frattempo morto dissanguato l'impiegato, gli dissero di passare più tardi, nei supplementari e magari, visto che era prossimo l'inverno, ai primi rigori.
Ma il giorno seguente, al nuovo impiegato (uno che di fronte alle avversità non fuggiva ma usava comunque una tattica difensiva, il sardo RINCU Lando) si presentarono il sig. INFOSTRADA per il figlio Libero, ma anche il sig. DICREDERCI voleva chiamare il figlio Libero, poi un genovese un pò volgare, il sig. DADUCU' per la figlia Vanna, quindi il sig. LOSCHIOPPO (fu Cile) per il figlio Armando, il sig. SCIAR (fu Lard) per la figlia Pina, il sig. NELPUGNO (insigne politico) per la figlia Rosa, il sig. PANE (un uomo buono) che voleva chiamare in un primo tempo la figlia Rosetta ma temendo che invecchiasse precocemente cambiò idea e decise di chiamarla Tosta, il sig. NAS per la figlia Anna, il sig. LALEGGE (pregiudicato) per la figlia Vìola ed il sig. DELLANAVE per il figlio Alvaro. Infine arrivò uno straniero il sig. STOKAZ, indeciso sul nome da dare alla propria figlioletta, allora l'impiegato Rincu Lando, lo guardò serio e gli disse: "la chiami Pia, un giorno ne sarà contenta".

FILM d'autore: James Ivory


Nell'albergo a ore insieme a Teresa: CAMERA CON VISPA.

domenica 25 maggio 2008

SUB e dintorni


SUBTOTALE: sommozzatore che vive perennemente in immersione.
SUBCOSCIENTE: sommozzatore che ha avuto un lieve malore ma non è svenuto.
SUBAFFITTO: sommozzatore che ha casa sottacqua ma non è la sua.
SUBIRE: incazzature di sommozzatore.
SUBORDINATO: sommozzatore che dispone ogni cosa al posto giusto.
SUBALTERNO: finalmente! dopo tanti ambi.
PALOMBARO: nasconde gli assi nella manica dello scafandro.
MARMAGLIA: indumento tipico della ciurma.
MARINARE LA SCUOLA: versare un infuso a base di aceto nelle aule per togliere l'odore di scolastico.
AMAREGGIATA: intristita dalle avverse condizioni del mare.

sabato 24 maggio 2008

MEDICI ESORCISTI

"VADE URETRO SATANA!!!" disse l'urologo rivolto al pube del paziente che lamentava bruciori nel mingere.

MALASANITA'

A proposito di malasanità qualche settimana fa l'Illustrissimo dr. Haemo Royd mi segnalava il drammatico caso di un suo collega, il dr. MINZIONE Cassio, UROLOGO, medico ospedaliero, il quale si lamentava perchè il lavoro era poco, i pazienti anche e giorno dopo giorno sempre meno.
L'urologo si sforzava di diventare bravo, ma trovava il suo lavoro davvero difficile, praticamente non ci capiva un cazzo.
Ebbene, dopo alcuni giorni di indagini serrate, da me personalmente condotte, sono finalmente giunto alle seguenti conclusioni:
L'urologo non ci capiva un cazzo soprattutto per colpa dei suoi colleghi, perchè l'oculista non lo vedeva di buon occhio, l'otorino non voleva sentir ragioni, il cardiologo era senza cuore, l'ortopedico nella sua materia zoppicava un po', l'internista aveva bisogno di evadere, l'odontoiatra era innamorato, il dermatologo non stava più nella pelle, il chirurgo non faceva altro che tagliarsi, il reumatologo gli reumava contro, il medico di base non era alla sua altezza, il radiologo era perennemente davanti alla televisione, il medico conDotto era sempre con uno dei sette nani, il geriatra era morto giovane e quanto al pediatra, per carità, quello era proprio un bambino!
con affetto, Jean.
p.s.: è superfluo aggiungere, caro Haemo, che l'ospedale in questione è il famigerato FATEVIICAZZIVOSTRIFRATELLI.

giovedì 22 maggio 2008

UNICUIQUE SUUM 3


Cosa sono tutte 'ste cazzo di motorette berline e berlinette!?!: A CIASCUNO IL SUV!

Rimasugli di Non c'è più religione

BIGOTTO: bicchiere con doppia funzione di cui una religiosa.
BIGOTTA: malattia delle articolazioni delle mani giunte per pregare.
PARROCCHIALI: tipo di lenti usate nel presbiterio.
PASTORALE: pranzo in cui si parla molto e si mangia poco.
FIORETTO: piccolo atto di rinuncia tipico degli schermitori.
QUESTUA: questua o quellua per me pari sono.
ERESIA: ebbene sì, se ere deve essere, eresia!

mercoledì 21 maggio 2008

Ripensamenti


Repentino contrordine nelle palestre: Divieto assoluto di SUMO.

UNICUIQUE SUUM 2


Abolita e sostituita la lotta greco-romana nelle palestre: A CIASCUNO IL SUMO.

Giuro che questa è l'ultima lettera


Razzismo Alfabetico: QUELLA SPORCA ULTIMA ZETA.

martedì 20 maggio 2008

Non c'è più religione

ECUMENISMO: movimento che propone l'ECU come moneta unica.
PRESBITERIO: parte della chiesa dove i preti anziani per leggere devono mettere gli occhiali.
CHIERICHETTO: domanda ovvia di chi non conosce Richetto.
MARTIROLOGIO: clessidra degli stoici.
SCLERARE: diventare laici.
LAICI: ma questo governo vuole eliminare LA ICI o i LAICI?
PAPABILE: che ha buone chance di diventare Cistifellea.
PAPATO: giogiovane giogiocatore brabrasiliano del MIMILAN.
SACRILEGO: mattoncino assemblabile irriverente di origine danese.
CARDINALATO: ortaggio assunto attraverso il naso.
VESCOVILE: episcopato con presenza di pecore e capre.
ZENZERO: assolutamente privo di insegnamenti filosofico/religiosi buddisti.
CRIPTA: cripta manent verba volant.

lunedì 19 maggio 2008

ERMETICO

Mini dialogo nell'Italia umbro-laziale:

- COSIMO: nun me sento tantobbene.
- MARIA: hai chiamato ermetico?
- COSIMO: sì.
- MARIA: e chettaddetto?
- COSIMO: boh, nun ciò capitonniente.

Non è mai troppo tardi 9

OLIGOFRENIA: impianto frenante a olio che palesa qualche deficienza.
INCAVOLATO: antico peruviano arrabbiato sulle orme di Icaro.
REO CONFESSO: colpevole insieme a imbecille.
TEMERARIO: chi non ha paura di nulla tranne che del fisco.
PENSIEROSO: organ sessual maschil pieno di liquido plasmatico.

domenica 18 maggio 2008

CIRCENSI


CIRCOSTANZE: camere per acrobati, clowns, domatori di leoni.
CIRCOLARI: numi protettori di personale circense che utilizza linee tramviarie con capolinea coincidente.
CIRCONCISI: acrobati, clowns, domatori di leoni senza prepuzio (anche i leoni).
CIRCOLAZIONE: caffè/brioche per acrobati, clowns, domatori di leoni.
CIRCOLAZIONE ALTERNATA: the/biscotti per acrobati, clowns, domatori di leoni.
CIRCUMNAVIGAZIONE: quando Barnum salpa le ancore.
CIRCADIANO: spettacolo circense della durata di un giorno intero nei pressi di Diano Marina o di Diano d'Alba.
CIRCUIRE: raggirare, imbrogliare il personale circense.
CORTO CIRCUITO: nano del circo raggirato, imbrogliato.

sabato 17 maggio 2008

Participio passato femminile di SUPPORRE

Esimio (o esinostro) dr. Haemo ROYD,
ad una mia richiesta di precisazione se le supposte da Lei prescrittemi sono da assumere prima o dopo i pasti mi sono sentito rispondere: "Dopo i pasti, così mangia con le mani pulite".
Osservazione intelligente, ma non poteva essere altrimenti, considerata la Sua grande preparazione professionale e soprattutto in materia di supposte (nomen omen), oltretutto è universalmente risaputo che Lei è l'inventore della famosa supposta EVAQ, la supposta effervescente per acacanti (come facilmente riscontrabile sul Suo blog Alio et Olio).
Se permette approfitto allora della Sua specializzazione e della Sua cortesia per domandarLe quanto segue:
- Nel caso di assunzione prima dei pasti, addirittura prima della prima colazione, si può parlare di SUPPOSTA PRIORITARIA? O trattasi semplicemente di PRESUPPOSTA?
- E se fosse una supposta oleosa la si potrebbe definire PRESUNTA?
- E di conseguenza, Peccare di presunzione significa ABUSARE DI SUPPOSTE OLEOSE? (in questo caso sarebbe un peccato veramente anomalo, oserei dire "più UNIPLUS che raro!)"
Lei (e magari non soltanto Lei) cosa ne pensa?
Jean

venerdì 16 maggio 2008

ANIMALS


STRENNE: Mammiferi cornuti che si donano a Natale.
MAGGIORENNE: Mammiferi cornuti che compiono 18 anni fra aprile e giugno.
MINORENNE: Come i precedenti ma più giovani.
PERENNE: Come i precedenti ma immortali.
SOLENNE: Imponenti e magnifici mammiferi cornuti cinesi.

martedì 13 maggio 2008

HONEY WESTERN

Anche l'ape maschio ha diritto alla pausa pranzo: MEZZOGIORNO DI FUCO.

Carriere militari

SOLDATO SEMPLICE: Milite senza tanti fronzoli.
MILITESENTE: Soldato adatto ad attività di spionaggio per spiccato senso auditivo.
CAPORALE: Soldato di carattere dolce con codice di avviamento postale da dire a voce.
CAPORALMAGGIORE: Come il precedente ma più grande.
CAPORALE DI GIORNATA: Come il precedente ma più fresco.
NULLATENENTE: Ufficiale che vive in condizioni di indigenza.
MARESCIALLI: Indumenti a forma triangolare indossati dai sottufficiali sul ponte delle navi.

lunedì 12 maggio 2008

Prodotti di ... nicchia

LOCULO: NICCHIA PER LE FECI.

Non è mai troppo tardi 8

CACOFONIA: Suono sgradevole nell'andare di corpo.
LIBECCIATA: Trombata proprio LI'.
LESTOFANTE: Soldato rapido nel fregare il prossimo. (grazie Enrico)
CAGLIARE: Coagulare in Sardegna.
PUZZOLENTI: coloro che emanano cattivo odore, ma piano piano.

domenica 11 maggio 2008

Perplessità festive

Quando si parla di ORE ANTELUCANE si intende forse TEMPI DIFFICILI PER LA BASILICATA?